Home|Blog

IL PROGRAMMA DEL WEEK-END 16/17 OTTOBRE

Squadra 1 Squadra 2 Categoria Data Ora Campo
MONTELUPO Lastrigiana Juniores Regionali 16/10 16.00 “CASTELLANI”
MONTELUPO S. Donato Tavarnelle Allievi Regionali 17/10 10.00 “CASTELLANI”
S. Lorenzo Campi MONTELUPO Allievi Provinciali 16/10 16.30 S. Lorenzo (Campi Bisenzio)
Limite e Capraia MONTELUPO Allievi B di Merito 17/10 9.30 “Cecchi” Limite sull’Arno (suss.)
Limite e Capraia MONTELUPO Giovanissimi Regionali 17/10 10.30 “Cecchi” Limite sull’Arno (princ.)
MONTELUPO Piaggione Villanova Giovanissimi Provinciali 16/10 18.00 “CASTELLANI”
MONTELUPO Isolotto Giovanissimi B 17/10 10.30 “LANDINI” (sintetico)
Squadra 1 Squadra 2 Categoria Data Ora Campo
MONTELUPO Empoli F.B.C. Esordienti 2009 16/10 16.00 “BARTALUCCI” (sintetico)
Certaldo MONTELUPO Pulcini 2010 17/10 15.30 “Comunale” Certaldo (suss.)
MONTELUPO Cambiano United Pulcini 2011 16/10 15.00 “BARTALUCCI” (sintetico)

Domani si torna in campo per un altro ricco fine settimana di calcio giovanile. Sopra tutto il programma che riguarda le nostre formazioni, a partire dalla JUNIORES REGIONALE di Sauro Belli che ospiterà la quotata Lastrigiana. Nell’ultima giornata i biancorossi hanno osservato il proprio turno di riposo, ma all’esordio regolarono 2-0 proprio quel Castelfiorentino che nello scorso week-end ci ha inflitto la prima sconfitta stagionale. Il tecnico amaranto dovrà rinunciare allo squalificato Filippo Cupo.

Match sulla carta più abbordabile, invece, per gli ALLIEVI REGIONALI di Cristiano Baggiani che sempre al “Castellani” riceveranno il fanalino di coda San Donato Tavarnelle, uscite sconfitto da entrambe le due partite disputate. Secondo impegno ufficiale, poi, per lo stesso gruppo 2005 che partecipa però al torneo provinciale di Prato sotto la guida di Francesco Sabbatini: i nostri lupacchiotti andranno a far visita al San Lorenzo di Campi Bisenzio, reduce dal 3-3 al debutto sul campo della Galcianese.

Contemporanea trasferta domenicale al “Cecchi” di Limite sull’Arno, invece, per ALLIEVI B DI MERITO e GIOVANISSIMI REGIONALI. I classe 2006 allenati da Cristiano Coli e Fabio Fabiani giocheranno alle 9.30 sul sussidiario con nel mirino l’aggancio ai giallorossi, che hanno vinto entrambe le prime gare segnando 7 reti e subendone solo una. Alle 11.30 sul campo principale sarà poi la volta dei ragazzi del 2007 di Maurizio Cioni, che si trovano nella stessa condizione dei compagni più grandi: il Limite guida infatti la classifica con 6 punti (5 gol segnati, nessuno subito) con gli amaranto ad inseguire a quota 3.

Chiudiamo con GIOVANISSIMI PROVINCIALI (mister Stefano Falorni) e GIOVANISSIMI B (coach Mirko Landini), che affronteranno rispettivamente la capolista Piaggione Villanova nella 3a giornata di campionato e l’Isolotto in amichevole.

Tra i più piccoli, infine, bella sfida al “Bartallucci” di Via Landini contro l’Empoli per gli ESORDIENTI 2009 di Fabrizio Sabatini e Raffaele Esposito mentre i PULCINI 2010 di Francesco Merlino e Lorenzo Sodi saranno a Certaldo e i PULCINI 2011 DI Michele Forciniti e Manolo Bini ospiteranno il Cambiano United

Di |2021-10-15T08:47:28+00:0015 Ottobre 2021|Blog, Design, Featured, News, Technology|0 Commenti

STEFANO GARGANI AI CENTRI FEDERALI

Grande soddisfazione per la convocazione di STEFANO GARGANI, classe 2008, al primo appuntamento stagionale con l’attività dei Centri Federali. Lunedì scorso, infatti, il centrocampista dei GIOVANISSIMI B allenati da Mirko Landini ha partecipato alla seduta di Firenze che si è tenuta allo stadio comunale “Gino Bozzi” delle Due Strade. Insieme a lui il Responsabile Tecnico Filippo Pastorelli aveva convocato altri 24 Under 14 provenienti dalle maggiori realtà toscane.

Per la nostra società è stato grande motivo di orgoglio anche perché Stefano è stato uno dei soli 3 giocatori preso in considerazione per quanto riguarda tutto il panorama dell’empolese-valdelsa. Oltre a lui, infatti, sono stati chiamati solo Andrea Casini del Giovani Fucecchio 2000 e Luca Trapani del Limite e Capraia.

Di |2021-10-13T08:42:23+00:0013 Ottobre 2021|Blog, Design, Featured, News|0 Commenti

MONTELUPO – A. G. DICOMANO 0-1

GLI AMARANTO SBATTONO SUL PALO

MONTELUPO: Delfino, Mattei A., Seghetti (70’ Gori), Fornai (75’ Terramoto), Buzzi (80’ Koceku), Corsinovi, Gueye, Cerboni
(83’ Fedeli), Anedda, Semplici, Granato. A disp. Parrini, Banchi, Sarri Gab., Cupo, Mattei M. All. Lucchesi.
ALLEANZA GIOVANILE DICOMANO: Maionchi, Olivieri, Ferri (85′ Terruso), Fabbrini, Meazzini, Tognelli (70′ Farsi), Fedi, Pierattini, Zeni, Tozzi, Fedele. A disp. Marcucci, Crescioli, Martini, Paggetti, Zepponi, Colzi, Innocenti. All. Pellegrini.
Arbitro: Baldasseroni di Pistoia (assistenti Smecca di Carrara e Tranchida di Pisa).
Rete: 52’ Zeni.

Ancora una battuta d’arresto per i ragazzi della Prima Squadra, che nella seconda giornata del girone “B” del campionato di Promozione cedono il passo all’Alleanza Giovanile Dicomano. I biancoblù ospiti, già vincitori per 1-0 all’esordio passano con lo stesso risultato anche al Castellani. A differenza del debutto casalingo di coppa contro il Montespertoli, stavolta gli amaranto non riescono a ripetere lo stesso tipo di prestazione, anche se alla fine devono fare i conti pure con una buona dose di sfortuna, che si materializza nei due episodi chiave.

Dopo una prima frazione che scorre via senza particolari sussulti, infatti, la gara si sblocca in avvio di ripresa quando al 52′ Zeni si libera bene al limite dell’area e calcia a rete. La conclusione non appare così pericolosa, ma sulla sua traiettoria incoccia le gambe di Buzzi e cambia completamente direzione spiazzando Delfino che nel frattempo si era già battuto dalla parte giusta pronto a neutralizzare il pericolo.

Sotto di una rete i ragazzi di mister Andrea Lucchesi hanno comunque una buona reazione, sebbene più nervosa che lucida in fase di costruzione, ma qui entra in gioco nuovamente la dea bendata che volge altrove lo sguardo quando il tiro di Gueye si stampa sul palo ricacciando in gola agli appassionati amaranto l’urlo di gioia per il pareggio.

Nel finale di match il Montelupo continua a spingere, ma senza riuscire a scardinare l’attenta difesa del Dicomano che, anzi, va vicinissimo per due volte al raddoppio ma in entrambe le circostanze è bravo Delfino a sventare. I nostri ragazzi restano così in partita fino all’ultimo secondo, ma il triplice fischio finale sancisce comunque la seconda sconfitta consecutiva dei nostri ragazzi.

Di |2021-10-12T08:33:07+00:0012 Ottobre 2021|Blog, Design, Featured, News, Uncategorized|0 Commenti

I RISULTATI DEL SETTORE GIOVANILE

ALLIEVI CORSARI, GIOVANISSIMI A VALANGA

JUNIORES REGIONALI – GIRONE A

Castelfiorentino – MONTELUPO 1-0

RisultatiClassifica e Marcatori

ALLIEVI REGIONALI – GIRONE D

Castelfiorentino – MONTELUPO 1-3 (Cioni, 2 Cintelli)

Risultati , Classifica e Marcatori

ALLIEVI PROVINCIALI – GIRONE A PRATO

MONTELUPO – Folgor Calenzano 0-2

Risultati , Classifica e Marcatori

ALLIEVI B DI MERITO – GIRONE B

MONTELUPO – Sancascianese 2-0 (Milanesi, Parrini)

Risultati , Classifica e Marcatori

GIOVANISSIMI REGIONALI – GIRONE D

MONTELUPO – Sales 6-1 (Elefante, 2 Pino, 3 Matteucci)

Risultati , Classifica e Marcatori

GIOVANISSIMI PROVINCIALI – GIRONE C

Ponzano – MONTELUPO 1-1 (Mazzantini)

Risultati , Classifica e Marcatori

Pronto riscatto per le squadre del nostro Settore Giovanile, che nell’ultimo fine settimana hanno portato a casa 3 vittorie e un pareggio a fronte di 2 sole sconfitte.

Roboante il successo dei GIOVANISSIMI REGIONALI 2007 di mister Maurizio Mancini, che al Castellani hanno travolto 6-1 la malcapitata Sales. Mattatore della gara il centrocampista DIEGO MATTEUCCI, autore di una splendida tripletta. Sugli scudi pure l’attaccante MANUELE PINO, che ha messo a segno una doppietta. Di GIUSEPPE ELEFANTE, invece, la firma sul sesto sigillo amaranto. Sempre per quanto riguarda i campionati regionali colpaccio anche degli ALLIEVI 2005 di Cristiano Baggiani, capaci di espugnare per 3-1 il sussidiario del “Neri” di Castelfiorentino. Ancora a segno, come nella prima giornata, la coppia-gol composta da NICCOLO’ CIONI ed ELIA CINTELLI, autore quest’ultimo di una doppietta ed attuale capocannoniere del girone con 3 centri. Il terzo squillo del week-end è arrivato dagli ALLIEVI B DI MERITO 2006 di coach Cristiano Coli, che al Castellani hanno regolato con un classico 2-0 la Sancascianese grazie alle reti di TOMMASO MILANESI e GIACOMO PARRINI.

Castelfiorentino amara invece per la JUNIORES REGIONALE ELITE di Sauro Belli, battuta per 1-0 dai padroni di casa e ancora quindi alla ricerca dei primi gol stagionali dopo il pareggio a reti bianche dell’esordio casalingo contro l’Affrico. Niente da fare anche per l’altra formazione degli ALLIEVI, che guidata da mister Francesco Sabbatini, ha debutto con un amaro 0-2 casalingo nel torneo provinciale di Prato contro la Folgor Calenzano. Pareggio esterno, infine, per il gruppo 2007 che prende parte al torneo provinciale. I ragazzi allenati da Stefano Falorni sono infatti usciti indenni dal “Michelucci” di Ponzano grazie al guizzo del classe 2008 CESARE MAZZANTINI.

Di |2021-10-12T08:36:26+00:0011 Ottobre 2021|Blog, Design, Featured|0 Commenti

I RISULTATI DEL SETTORE GIOVANILE

UN WEEK-END DA DIMENTICARE

JUNIORES REGIONALI – GIRONE A

MONTELUPO – Affrico 0-0

ALLIEVI REGIONALI – GIRONE D

MONTELUPO – San Miniato Siena 2-3 (Cioni, Cintelli)

ALLIEVI PROVINCIALI – TRIANGOLARE AD UGNANO

MONTELUPO – Firenze Sud 1-0 (Della Gatta)

Florence S.C. – MONTELUPO 1-0

ALLIEVI B DI MERITO – GIRONE B

Giovani Fucecchio 2000 – MONTELUPO 4-0

GIOVANISSIMI REGIONALI – GIRONE D

San Miniato Siena – MONTELUPO 4-1 (Apetroaii)

GIOVANISSIMI PROVINCIALI – GIRONE C

MONTELUPO – Certaldo 0-2

Soltanto un punto è arrivato per i nostri colori dalle prime gare stagionali ufficiali dei vari campionati giovanili. A conquistarlo sono stati gli JUNIORES REGIONALI che al Castellani hanno impattato a reti bianche contro l’Affrico. Sconfitta casalinga di misura e in rimonta, invece, per gli ALLIEVI REGIONALI, a cui contro i senesi del San Miniato non sono bastate le reti di Cioni e Cintelli per portare a casa un risultato positivo. Neroverdi senesi tabù anche per i GIOVANISSIMI REGIONALI, che sono stati sconfitti in trasferta per 4-1. Di Apetroaii la marcatura amaranto.

Non è andata meglio, purtroppo, agli ALLIEVI B DI MERITO e ai GIOVANISSIMI B, sconfitti rispettivamente al “Galli” di Fucecchio dal Giovani 2000 per 4-0 e sul proprio terreno di gioco dal Certaldo per 2-0. L’impegno, comunque, di tutti i nostri ragazzi non è certo mancato ed è proprio da qui che dobbiamo ripartire per cercare subito l’immediato riscatto negli impegni del prossimo fine settimana.

Infine, nell’unico impegno non ufficiale gli ALLIEVI PROVINCIALI hanno conquistato il 2° posto al triangolare amichevole organizzato ad Ugnano (Fi) dalla locale Florence Sporting Club. Dopo aver battuto 1-0 il Firenze Sud grazie ad un gol di Della Gatta, infatti, i nostri lupacchiotti si sono arresi 1-0 ai padroni di casa (rete su rigore), che si sono poi aggiudicati il mini torneo superando anche il Firenze Sud.

Di |2021-10-12T08:41:31+00:005 Ottobre 2021|Blog, Design, Featured|0 Commenti

RONDINELLA – MONTELUPO 2-1

SEMPLICI ILLUDE, POI LA RIMONTA BIANCOROSSA

RONDINELLA: Pecorai, Barletti (79’ Landolfi), Vanzi, Pucci, Marini (44’ Berti), Ferrmaca, Delli Navelli (83’ Bini), Fusi (57’ Maresca) , Cragno, Enea (57’ Renna), Amoddio. A disp. Morganti, Marchi, Tofanari, Zanchi. All. Francini.

MONTELUPO: Delfino, Marrazzo (64’ Sarri Ga.), Mattei A., Semplici, Fornai, Corsinovi, Gueye (78’ Terramoto), Cerboni (90’ Fedeli), Anedda, Koceku (78’ Mattei M.), Granato. A disp. Parrini, Banchi, Gori, Sarri Gi., Seghetti. All. Lucchesi.

Arbitro: Tundo di Pisa, coad. da Cinotti di Livorno e Matarozzi di Arezzo.

Reti: 54′ Semplici; 70′ Cragno; 89′ Amoddio.

Inizia purtroppo con una sconfitta il campionato di Promozione dei nostri ragazzi, che nonostante il gol di vantaggio si vedono rimontare e superare dalla Rondinella con una rete praticamente allo scadere. Mister Lucchesi rilancia l’esperto Delfino tra i pali, dopo che nel precampionato aveva giocato sempre Parrini, mentre in difesa deve fare a meno del grande ex Buzzi. A fianco di capitan Corsinovi agisce quindi Andrea Mattei mentre le corsie laterali sono coperte da Marrazzo e Granato. In mezzo al campo il fulcro della manovra è Semplici, con il giovane Fornai e il dinamico Cerboni a fargli da scudiero. Davanti spazio al tridente composto da bomber Anedda, Gueye e Koceku.

In avvio gli amaranto soffrono un po’ il ritmo dei padroni di casa che si rendono pericolosi in un paio di circostanze, ma dopo il primo quarto d’ora i nostri ragazzi prendono le misure e la partita diventa equilibrata. Le due compagini, infatti, coprono bene il campo e non concedono più nulla ai rispettivi attacchi. La prima frazione scivola così via senza ulteriori sussulti fino all’intervallo che vede il risultato ancora bloccato sullo 0-0 iniziale.

Emozioni che infatti si concentreranno tutte nella ripresa a partire dal 54’ quando è proprio il Montelupo a sbloccare il risultato: su una mischia in area Semplici è bravo a trovare il tempo per coordinarsi e scaraventare in rete con una staffilata imparabile per Pecorai. A questo punto la nostra pecca è stata forse quella di non riuscire a portare più in là possibile il vantaggio. Al 70′, infatti, i padroni di casa riescono a pareggiare con Cragno, lesto a ribadire in rete una corta respinta di Delfino. Con 20 minuti ancora da giocare e la parità ritrovata la Rondinella ritrova anche quell’entusiasmo e quella verve che sembrava aver smarrito dopo essere andata sotto. I nostri ragazzi comunque controllano abbastanza bene le avanzate locali, non disdegnando anche qualche pungente ripartenza, ma all’89’ ecco l’atroce beffa: cross morbido di Landolfi e splendida conclusione al volo di Amoddio che non lascia scampo a Delfino. Nei restanti minuti di recupero il Montelupo prova a raddrizzare la gara con un generoso forcing, ma la Rondinella tiene duro e porta a casa i primi 3 punti della stagione

Rimandato, invece, l’appuntamento con i primi punti esterni per il Montelupo (gli amaranto avevano perso anche la trasferta di coppa a Montespertoli) che proveranno a smuovere la classifica del girone B domenica prossima quando al Castellani arriverà l’Alleanza Giovanile Dicomano. Un cliente sicuramente scomodo visto il successo ottenuto all’esordio in casa contro il Luco (1-0 il finale).

Di |2021-10-12T08:45:51+00:005 Ottobre 2021|Blog, Design, Featured|0 Commenti

SI PARTE DAL BOZZI DI FIRENZE

Archiviato l’antipasto della Coppa Italia con l’amara eliminazione per mano del Montespertoli, il Montelupo si appresta oggi ad esordire nel campionato di Promozione. Alle 15.30, infatti, gli amaranto saranno di scena al “Bozzi” di Firenze per affrontare la Rondinella nella prima giornata del girone B. Un palcoscenico che evoca bei ricordi ai nostri colori, visto che nell’ultimo precedente vincemmo 2-1 in rimonta con le reti di capitan Corsinovi e Anedda nel finale. Un successo che permise alla nostra squadra di consolidare la vetta del girone C di Prima Categoria nella stagione 2019-20, quella conclusa anzi tempo per lo scoppio della pandemia ma con la gioia nel cuore per il tanto atteso ritorno in Promozione. Buzzi, ex di turno, e compagni vinsero quel campionato proprio davanti ai biancorossi fiorentini che alla fine riuscirono a loro volta a salire al piano di sopra. Ed eccoci qua, quindi, oltre un anno dopo ad affrontarci di nuovo ma nella categoria superiore.

Per dirigere la gara è stato designato il signor Tundo della sezione di Pisa, che si potrà avvalere della collaborazione dei signori Cinotti di Livorno e Materozzi di Arezzo.

Impegno delicato

Si tratta subito di una trasferta complicata con la Rondinella che viene dal successo per 3-2 sul Centro Storico Lebowski nella seconda giornata del triangolare che comprende anche l’Audace Galluzzo contro cui i biancorossi si giocheranno la qualificazione nella terza ed ultima sfida del gironcino mercoledì prossimo. Per Cerboni e compagni sarà quindi importante ripetere la prestazione fatta vedere al ritorno di coppa contro il Montespertoli per cercare di partire subito con il piede giusto. Il campionato, infatti, è relativamente corto rispetto alle stagioni precedenti ed ogni punto lasciato per strada rischia di essere fondamentale.

La formula della Promozione

Ricordiamo che la FIGC ha stabilito che la vincente di ciascuno dei quattro gironi sarà promosse in Eccellenza. Al termine della stagione regolare, poi, all’interno di ogni raggruppamento si disputeranno i play-off tra la 2a e la 5a classificata e tra la 3a e la 4a (tenendo presente comunque l’eventuale forbice di 8 punti nei gironi a 13 squadre e di 9 in quelli a 14), con le quattro vincenti che si sfideranno poi in un quadrangolare in cui la prima classificata sarà promossa in Eccellenza. Le restanti tre formeranno una graduatoria per gli eventuali ripescaggi (solo successivamente sarà inserito la vincente della Coppa Italia, che quindi perde inevitabilmente di valore).

Per quanto riguarda le retrocessioni, invece, scenderanno in Prima Categoria le ultime classificate dei quattro gironi e le due perdenti dei play-out, che si giocheranno sempre se non ci sarà una forbice di 8 (gruppi a 13) e 9 punti (gruppi a 14) tra le pretendenti

Di |2021-10-12T08:46:41+00:003 Ottobre 2021|Blog, Design, Featured|0 Commenti

MONTELUPO – MONTESPERTOLI 1-0 (6-7 d.c.r.)

MONTELUPO: Parrini, Marrazzo, Granato (73’ Seghetti), Semplici (60’ Mattei M.), Buzzi, Corsinovi, Gueye, Cerboni, Anedda, Koceku (70’ Gori), Fornai (82’
Sarri Ga.). A disposizione: Ricci, Banchi, Sarri Gi., Terramoto, Delfino. Allenatore: Lucchesi.
MONTESPERTOLI: Fenderico, Cerrato, Menichetti, Fioravanti, Sabatini, Conti (77’ Sirigu), Mina, Anichini, Di Tommaso (67’ Rocco), Veraldi (50’ Marcacci), Sinteregan. A disposizione: Duradoni, Marchi, Biondi, Miliani, Marconcini, Parrino. Allenatore: Targetti.
Arbitro: Biagini di Lucca (assistenti Guiducci di Empoli e Pucci di Carrara).
Rete: 31’ Gueye.
Sequenza rigori: Gueye (Montelupo) gol; Fioravanti (Montespertoli) gol; Buzzi (Montelupo) gol; Sabatini (Montespertoli) gol; Cerbone (Montelupo) gol; Rocco (Montespertoli) gol; Sarri Ga. (Montelupo) gol; Menichetti (Montespertoli) gol; Anedda (Montelupo) gol; Anichini (Montespertoli) gol; Marrazzo (Montelupo) gol; Sirigu (Montespertoli); Corsinovi (Montelupo) parato; Cerrato (Montespertoli) gol.

Purtroppo l’avventura in Coppa Italia di Promozione finisce subito al 1° turno per i nostri ragazzi, che si sono comunque arresi soltanto ai calci di rigore contro il quotato Montespertoli. Dopo l’1-0 subito all’andata al “Molin del Ponte” di Baccaiano gli amaranto scendono in campo al “Castellani” con l’intento di ribaltare il risultato. Rispetto a sette giorni prima mister Lucchesi schiera dal primo minuto i recuperati Semplici in mediana e Anedda al centro dell’attacco, mentre tra i pali spazio ancora al giovane Parrini.

La prima parata del match, seppur non troppo complicata, è dell’estremo difensore ospite Fenderico che inchioda a terra il colpo di testa di capitan Corsinovi sugli sviluppi di un corner. La replica del Montespertoli, però, non si fa attendere e prima Di Tommaso centra clamorosamente il palo da distanza ravvicinata, sempre in seguito a un calcio d’angolo e poi Anichini impegna severamente il nostro Parrini, bravo a distendersi e a deviare in corner. Al 31′, però, ecco l’urlo del “Castellani”: angolo dalla destra di Granato a rientrare sul primo palo con Gueye, che prende bene il tempo alla difesa gialloverde e insacca con un perentorio colpo di testa. Pareggiato il gol subito all’andata.

La prima frazione si chiude con un’altra occasione per il Montelupo, ancora sugli sviluppi di un tiro dalla bandierina, ma Fenderico è reattivo e sventa la minaccia. La ripresa, invece, si apre con un “miracolo” di Parrini su una conclusione ravvicinata di un attaccante del Montespertoli, che ci riprova anche dopo la respinta del numero uno amaranto ma senza inquadrare lo specchio della porta. La risposta dei ragazzi di mister Lucchesi arriva con una conclusione dal limite che sorvola di poco la traversa. L’occasione più clamorosa per raddoppia e passare quindi il turno il Montelupo ce l’ha però proprio in pieno recupero quando Gueye pesca in area Anedda, gran destro da posizione leggermente defilata e traversa piena. Al triplice fischio finale del direttore di gara, quindi, l’1-0 in favore dei nostri ragazzi vale la lotteria dei calci di rigore.

Entrambe le squadre sono infallibili nei primi cinque tiri a testa, così come nella prima tornata ad oltranza. Al secondo giro oltre i canonici cinque penalties, invece, capitan Corsinovi si fa respingere l’esecuzione da Fenderico e Cerrato regala la qualificazione ai gialloverdi del montelupino Targetti. Il Montelupo esce comunque a testa alta dal doppio confronto con una delle più attrezzate formazioni della categoria e può guardare con fiducia all’esordio di domenica prossima al “Bozzi” di Firenze contro la Rondinella. Incontro molto complicato con i biancorossi di casa che hanno esordito proprio domenica scorsa nel secondo match del triangolare di coppa che comprende anche Galluzzo e Lebowski, battendo questi ultimi per 3-2.

Di |2021-10-12T08:51:43+00:0029 Settembre 2021|Blog, Design, Featured|0 Commenti

TUTTI AL CASTELLANI PER L’IMPRESA

E’ il momento della verità. Domani alle 15.30 al “Castellani” i ragazzi di mister Andrea Lucchesi cercheranno di ribaltare l’1-0 subito all’andata per accedere al 2° turno della Coppa Italia di Promozione. Una sfida certamente complicata, oltre che per il valore dell’avversario, anche per il fatto che il Montespertoli può addirittura accontentarsi anche di una sconfitta. I gialloverdi del montelupino Claudio Targetti, infatti, si qualificano anche in caso di parità o di ko con una rete di scarto segnando almeno un gol. Tranne che con l’1-0, punteggio che porterebbe la sfida ai calci di rigore visto che come da regolamento della competizione non si disputano i tempi supplementari, gli ospiti andrebbero avanti con qualsiasi sconfitta di misura grazie alla regola del gol segnato in trasferta che, a differenza delle coppe europee, tra i dilettanti è ancora in vigore.

Servirà quindi la partita perfetta a Buzzi e compagni, che dovranno cercare di trovare il varco giusto con pazienza senza esporsi troppo alle ripartenze avversarie. Chi la spunterà dovrà poi vedersela in un triangolare con la vincente di Gambassi-Forcoli (2-2 all’andata) e la prima classificata del gironcino composto da Audace Galluzzo, Rondinella e Centro Storico Lebowski che vede al momento al comando i primi con 3 punti dopo la vittoria di domenica scorsa per 2-1 sul Centro Storico Lebowski di Borja Valero, che domani sarà invece di scena nella ‘tana’ della Rondinella.

Per dirigere la gara è stato designato il signor Biagini della sezione di Lucca, che si potrà avvalere della collaborazione dei signori Guiducci di Empoli e Pucci di Carrara.

Alcune defezioni

Saranno sei gli assenti per questa prima trasferta stagionale. Oltre all’esperto portiere Delfino, spazio quindi al giovane Parrini arrivato quest’anno dal Fucecchio, mancheranno infatti anche il difensore Andrea Mattei, i centrocampisti Cicci e Brogi e gli attaccanti Fedeli e Potogu. Da valutare, poi, anche le condizioni di bomber Anedda che potrebbe partire dalla panchina.

Prima in amaranto per Semplici

Arrivato in estate dal Porta Romana, formazione che milita in Eccellenza dove nel 2019-20 ha collezionato 16 presenze, il figlio d’arte Filippo Semplici (figlio del tecnico Leonardo, recentemente esonerato dal Cagliari in Serie A) dovrebbe infatti entrare nella lista dei convocati per la sfida di domani pomeriggio. Difficile il suo impiego dal primo minuto, ma dopo aver saltato tutte le amichevoli potrebbe finalmente esordire nel corso della ripresa.

Di |2021-10-12T08:52:30+00:0025 Settembre 2021|Blog, Design, Featured|0 Commenti

Amaranto a Montespertoli per l’andata di Coppa

Parte ancora una volta dal “Molino del Ponte” di Baccaiano la nuova stagione del Montelupo. Domani pomeriggio alle ore 15.30, infatti, i nostri ragazzi saranno di scena sul campo del Montespertoli del nostro compaesano Targetti per l’andata del 1° turno di Coppa Italia di Promozione. L’accoppiamento è lo stesso dello scorso anno quando i ragazzi di mister Andrea Lucchesi furono eliminati al termine di due gare ricche di gol e sostanzialmente equilibrate.

Per dirigere la gara è stato designato il signor Mazzi della sezione di Prato, che si potrà avvalere della collaborazione dei signori Scipione di Firenze e Cerino di Lucca.

Alcune defezioni

Saranno sei gli assenti per questa prima trasferta stagionale. Oltre all’esperto portiere Delfino, spazio quindi al giovane Parrini arrivato quest’anno dal Fucecchio, mancheranno infatti anche il difensore Andrea Mattei, i centrocampisti Cicci e Brogi e gli attaccanti Fedeli e Potogu. Da valutare, poi, anche le condizioni di bomber Anedda che potrebbe partire dalla panchina.

Prima in amaranto per Semplici

Arrivato in estate dal Porta Romana, formazione che milita in Eccellenza dove nel 2019-20 ha collezionato 16 presenze, il figlio d’arte Filippo Semplici (figlio del tecnico Leonardo, recentemente esonerato dal Cagliari in Serie A) dovrebbe infatti entrare nella lista dei convocati per la sfida di domani pomeriggio. Difficile il suo impiego dal primo minuto, ma dopo aver saltato tutte le amichevoli potrebbe finalmente esordire nel corso della ripresa.

Di |2021-09-22T16:25:02+00:0019 Gennaio 2016|Blog, Design, Featured|0 Commenti
Torna in cima