AL CASTELLANI ARRIVA LA RIGNANESE DI FRANCESCO LUCCHESI

Concluso trionfalmente il primo turno di Coppa Italia, che lo ha visto approdare al secondo turno dopo un doppio successo ai danni del Gambassi, domani il MONTELUPO è pronto a fare il suo esordio in campionato. Scherzo del destino, il calendario ha messo subito di fronte per questa prima giornata del girone B una sfida in famiglia. Al “CASTELLANI”, fischio d’inizio alle ore 15.30, arriva infatti la Rignanese di Francesco Lucchesi, montelupino doc e cugino del nostro allenatore ANDREA LUCCHESI. Il bilancio dei precedenti dello scorso anno è in perfetta parità con una vittoria a testa: 2-1 per gli amaranto a Rignano sull’Arno all’andata e 3-2 per i biancoverdi a MONTELUPO al ritorno. Le due compagini per la verità si sono già affrontate anche quest’anno all’interno del Memorial Borselli organizzato proprio dalla Rignanese, con il Montelupo che ha avuto nuovamente la meglio per 4-2. Ma in quell’occasione, oltre a trattarsi di un amichevole, si è giocato anche sulla distanza dei 45 minuti, essendo un classico triangolare all’italiana. L’incontro di domani sarà quindi tutto un altro paio di maniche e sarà importante partite con il piede giusto, sia per confermare quanto di buono fatto nelle prime due uscite ufficiali sia per mettere subito in saccoccia punti preziosi in un girone che appare decisamente complicato per l’alto valore di quasi tutte le partecipanti.

LA DESIGNAZIONE ARBITRALE

La direzione di gara è stata affidata al signor Muhammad Subhan della sezione di Pontedera, che si potrà avvalere della collaborazione dei due assistenti Andrea Gentili della sezione di Grosseto e di Lorenzo Sordi di quella di Firenze.