MONTESPERTOLI: Fenderico, Cerrato, Menichetti, Fioravanti, Sabatini, Biondi (46′ Conti, Mina, Anichini (92′ Margheri), Rocco (55′ Di Tommaso), Veraldi (60′ Marcacci), Sinteregan. A disp.: Duradoni, Miliani, Parrino, Sirigu, Maltomini. All.: Targetti.
MONTELUPO: Parrini, Marrazzo, Granato, Mattei M. (88′ Gori), Corsinovi, Buzzi, Gueye, Cerboni, Terramoto (63′ Semplici), Koceku, Fornai (58′ Sarri Gi.). A disp.: Ricci, Beconcini, Seghetti, Sarri Ga., Bianchi, Anedda. All.: Lucchesi.
ARBITRO: Mazzi di Prato, coadiuvato da Scipione di Firenze e Cerino di Lucca.
Rete: 85′ Sinteregan.

Il “Molino del Ponte” di Baccaiano resta tabù

Inizia con una sconfitta di misura, esattamente come lo scorso anno, la stagione 2021-22 dei nostri ragazzi della Prima Squadra. Gli amaranto escono infatti sconfitti dal campo del Montespertoli, ambiziosa formazione che il team di mister Andrea Lucchesi ritroverà poi anche in campionato, ma se nella scorsa edizione finì con un rocambolesco 4-3 stavolta i montelupini sono stati beffati soltanto nel finale.

Quando Buzzi e compagni, infatti, sembravano essere riusciti a contenere gli attacchi locali guadagnandosi un prezioso pareggio a reti bianche in vista del match di ritorno, ecco la beffa: corre l’85 quando l’esperto attaccante Di Tommaso, subentrato nel corso della ripresa, recupera un pallone a centrocampo e verticalizza per il giovane compagno di reparto Sinteregan, che una volta entrato in area non lascia scampo a Parrini in diagonale.

Il portiere ex Fucecchio tra i protagonisti della gara

Nella prima frazione ci sono infatti voluti tre interventi importanti dell’estremo difensore classe 2001 per negare il vantaggio al Montespertoli, presentatosi alla conclusione in tutte e tre le circostanze con Rocco. Pur senza il suo bomber principe Anedda, solo in panchina, i nostri ragazzi hanno comunque tenuto bene il campo costruendo a loro volto delle occasioni che però non sono riusciti a concretizzare.

Adesso, quindi, a Corsinovi e compagni servirà un successo con almeno due reti di scarto domenica prossima al Castellani per poter festeggiare la qualificazione al 2° turno di Coppa Italia di Eccellenza.

Riempiamo le tribune del nostro stadio per sostenere i nostri ragazzi alla ricerca dell’impresa. AVANTI AMARANTO!