CON LA RONDINELLA OBIETTIVO SORPASSO

Archiviato il pareggio a reti bianche di domenica scorsa contro l’Audax Rufina il Montelupo è pronto a salire nuovamente sul palcoscenico del “Castellani” per un altro scontro diretto in chiave play-off. Questo pomeriggio alle 15 arriva infatti la Rondinella che con i suoi 21 punti precede in classifica gli amaranto di appena 2 lunghezze. I biancorossi fiorentini, reduci dalla clamorosa vittoria in rimonta casalinga contro la Rignanese (da 0-2 a 3-2), sono in serie positiva da 7 partite con 2 vittorie (entrambe in casa) e 5 pareggi. L’ultima sconfitta risale alla trasferta di Campi Bisenzio con il Lanciotto dello scorso 7 novembre. Per altro una sconfitta fin qui lontano dalle mura domestica dove per il resto sono arrivati un successo e ben 4 pareggi.

Anche la squadra di mister ANDREA LUCCHESI è comunque imbattuta da 5 incontri in cui ha raccolto 9 punti. Identico il numero di gare in cui nessuno è riuscito a violare il “Castellani”, dove finora FABRIZIO ANEDDA e compagni sono stati capaci di raccogliere 11 dei loro attuali 19 punti. In casa amaranto, poi, ci sarà senza dubbio anche la voglia di riscattare la sconfitta di misura dell’andata, maturato a un minuto dalla fine dopo l’iniziale vantaggio firmato da Semplici.

LA DESIGNAZIONE ARBITRALE

La direzione di gara è stata affidata al signor Mattia Solito della sezione di Piombino, che si potrà avvalere della collaborazione dei due assistenti Raffaele Lampedusa e Gianluca Stella della sezione di Grosseto.