Home|2022|Aprile

A CALENZANO PER COMPLETARE L’OPERA

CONFERMARE L’EXPLOIT DI DOMENICA

Sulle ali dell’entusiasmo per la vittoria di domenica scorsa al “Castellani” contro la capolista Montespertoli, il Montelupo proverà domani a mettere una seria ipoteca sulla salvezza per lasciarsi poi 180′ per ‘sognare’. L’impegno però sarà decisamente complicato. Alle 16, infatti, gli amaranto saranno al “Magnolfi” di Calenzano contro un Athletic ancora in corsa per i play-off ma con un solo punto di vantaggio sui ragazzi di mister ANDREA LUCCHESI. I rossoblù avranno anche il dente avvelenato dopo le ultime due sconfitte di fila in altrettanti scontri diretti contro Rondinella e Dicomano. Tra le mura amiche, poi, il Calenzano non vince dallo scorso 27 marzo quando si impose 4-1 sulla Sestese.

Nelle ultime 5 giornate, grazie a 3 vittorie e 2 sconfitte, abbiamo recuperato 3 punti ai nostri avversari ma in trasferta abbiamo raccolto solo un punto nelle ultime 5 uscite incassando ben 13 reti e segnandone soltanto 3. All’andata successe tutto nel primo tempo con FABRIZIO ANEDDA che ad un minuto dall’intervallo aveva rimediato al vantaggio del Calenzano arrivato al 14′ con il centravanti Penzo.

LA DESIGNAZIONE ARBITRALE

La direzione di gara è stata affidata al signor Niccolò Monti della sezione di Firenze, che si potrà avvalere della collaborazione dei due assistenti Philib Makram Fahmy Eissa Moawad sempre della sezione di Firenze e di Vincenzo Lipardi di quella di Pistoia.

Di |2022-04-30T14:43:51+00:0030 Aprile 2022|Blog, Design, Featured, News|0 Commenti

IL PROGRAMMA DEL WEEK-END 30 APRILE/1 MAGGIO

Squadra 1 Squadra 2 Categoria Data Ora Campo di gioco
Urbino Taccola MONTELUPO Juniores Regionali Elite 30/04 17.00 “Palatresi” Cerreto Guidi
MONTELUPO Bellaria Pontedera Allievi Regionali 01/05 10.45 “BRANDANI” (sintetico)
Galcianese MONTELUPO Allievi Provinciali 01/05 11.00 “Conti” Galciana
MONTELUPO Atl. Castello Allievi B di Merito 30/04 15.30 “BRANDANI” (sintetico)
Bagno a Ripoli MONTELUPO Giovanissimi Regionali 01/05 10.30 Antella
V. Montaione Gambassi MONTELUPO Giovanissimi Provinciali 30/04 16.30 “Il Prato” Montaione (sintetico)
MONTELUPO Impruneta Tav. Giovanissimi B Provinciali 01/05 9.00 “BRANDANI” (sintetico)
Squadra 1 Squadra 2 Categoria Data Ora Campo
Limite e Capraia MONTELUPO Esordienti 2009 04/05 18.00 “Cecchi” Limite
MONTELUPO Limite e Capraia Esordienti 2010 30/04 17.00 “BARTALUCCI” (sintetico)
Avane MONTELUPO Pulcini 2011 30/04 16.00 “Gavazzi” Avane
MONTELUPO Avane Pulcini 2011 01/05 9.30 “BARTALUCCI” (sintetico)
A. Galluzzo MONTELUPO Pulcini 2012 01/05 10.00 Galluzzo
MONTELUPO Sporting Arno Pulcini 2012 30/04 15.00 “BARTALUCCI” (sintetico)
Piaggione Vill. MONTELUPO Pulcini 2012 01/05 9.30 Villanuova
Mercatale MONTELUPO Primi Calci 2013 01/05 11.00 “La Pineta” Mercatale
MONTELUPO Scandicci Primi Calci 2013 30/04 16.00 “BARTALUCCI” (sintetico)
S. Giusto L.B. MONTELUPO Primi Calci 2013 30/04 15.00 S. Giusto Le Bagnese
MONTELUPO Avane Piccoli Amici 2014 01/05 10.30 “BARTALUCCI” (sintetico)

ALLIEVI  E GIOVANISSIMI REGIONALI, ULTIMA DI REGULAR SEASON

Ultima giornata del girone D di campionato per gli ALLIEVI REGIONALI di mister Cristiano Baggiani, che oltre a provare un ultimo assolto al 2° posto (in caso di arrivo a pari punti sarebbero davanti all’Oltrera per la doppia vittoria negli scontri diretti, ma i pontederesi ospitano il fanalino di coda San Donato Tavarnelle) devono difendere il terzo dall’attacco del San Miniato Siena, di scena in casa della capolista Mazzola Valdarbia. I classe 2005 amaranto ricevono l’ostico Bellaria Cappuccini Pontedera, vittorioso 1-0 all’andata, che con i suoi 31 punti si trova a 10 lunghezze dai montelupino ed è ormai sicuro del proprio 5° posto.

Rimanendo nei tornei regionali finale per il 6° posto regionale per gli JUNIORES ELITE di Sauro Belli, che al “Palatresi” di Cerreto Guidi se la vedranno contro i pisani dell’Urbino Taccola per chiudere al meglio una stagione già estremamente positiva. Per quanto riguarda i GIOVANISSIMI REGIONALI, invece, l’ultimo appuntamento della stagione regolare è a Bagno a Ripoli contro il fanalino di coda. Già vittoriosi all’andata di misura (2-1 il finale), i ragazzi allenati da Maurizio Mancini non possono però aspirare oltre l’attuale quartultimo posto, che è comunque sufficiente per la salvezza visto che la Sancat non può più raggiungerci.

Veniamo adesso ai campionati provinciali partendo dagli ALLIEVI allenati da Francesco Sabbatini che per la quartultima giornata saranno impegnati a Galciana contro la terza forza del campionato. I pratesi, capaci di espugnare Montelupo all’andata con un pirotecnico 6-4, hanno però raccolto più punti in trasferta che in casa. Scendendo tra gli ALLIEVI B DI MERITO, penultima giornata per il team guidato da Cristiano Coli e Fabio Fabiani, che ospiterà l’Atletica Castello penultima in classifica. Un incontro che, alla luce anche del successo per 4-1 dell’andata, appare decisamente alla portata dei classe 2006 amaranto i quali potrebbero così mantenersi in corsa per il 3° posto (Il Santa Maria dista un solo punto).

Penultimo turno anche per i GIOVANISSIMI di Stefano Falorni, impegnati nella ‘tana’ della capolista Virtus Montaione Gambasssi. I rossoblù hanno numeri da capogiro: 15 vittorie, un pari e sole 2 sconfitte con ben 87 reti fatte (4 pure all’andata a Montelupo) ed appena 12 subite che ne fanno miglior attacco e difesa meno perforata. Chiudiamo con i GIOVANISSIMI B di Mirko Landini, che disputeranno la terza giornata di ritorno. A Montelupo arriva quell’Impruneta Tavarnuzze, che è stata la seconda ed ultima squadra ad essere battuta dai nostri ragazzi (all’andata finì 2-0 in trasferta).

LIMITE ED AVANE GLI AVVERSARI DI ESORDIENTI E PULCINI 2011

Doppio confronto sia per gli ESORDIENTI che per i PULCINI 2011. Partiamo dai più grandi con le squadre 2009, allenata da Fabrizio Sabatini e Raffaele Amato e 2010, seguita da Francesco Merlino e Lorenzo Sodi che se la vedranno entrambe contro i pari età del Limite e Capraia. Una in trasferta e l’altra tra le mura amiche. I due gruppi del II° Anno della categoria Pulcini, affidati a Michele Forciniti e Manolo Bini, incroceranno entrambi i tacchetti con l’Avane. Anche in questo caso una squadra giocherà a Montelupo e l’altra nella frazione empolese.

Venendo invece ai PULCINI 2012, due formazioni andranno in trasferta rispettivamente contro Audace Galluzzo e Piaggione Villanova, mentre l’altro team di Marco Corradini e Andrea Castaldi sarà di scena in casa contro lo Sporting Arno. Con i PRIMI CALCI 2013, agli ordini degli istruttori Gabriele Gambone e Claudio Simbula, riceviamo invece lo Scandicci ed andiamo a far visita a Mercatale e San Giusto Le Bagnese. Infine, i PICCOLI AMICI 2014 di Massimiliano Manetti e Federico Braccini se la vedranno a loro volta contro l’Avane sul campo amico.

Di |2022-04-29T16:35:34+00:0029 Aprile 2022|Blog, Design, Featured, News, Technology|0 Commenti

I RISULTATI DEL SETTORE GIOVANILE

A SEGNO ALLIEVI REGIONALI E ALLIEVI DI MERITO

JUNIORES REGIONALI ELITE – 4°-5° POSTO

MONTELUPO – Zenith Prato 0-1

ALLIEVI REGIONALI – GIRONE D

Fornacette – MONTELUPO 0-1 (Cesari)

Risultati , Classifica e Marcatori

ALLIEVI PROVINCIALI – GIRONE A PRATO

MONTELUPO – Valbisenzio 1-2 (Ricceri)

Risultati , Classifica e Marcatori

ALLIEVI B DI MERITO – GIRONE B

Lanciotto – MONTELUPO 0-1 (Tofani)

Risultati , Classifica e Marcatori

GIOVANISSIMI REGIONALI – GIRONE D

MONTELUPO – Giovani Fucecchio 2000 0-1

Risultati , Classifica e Marcatori

GIOVANISSIMI PROVINCIALI – GIRONE C

MONTELUPO – Avane 3-0 (Pino, Forciniti, Arrighi)

Risultati , Classifica e Marcatori

GIOVANISSIMI B PROVINCIALI – GIRONE M

S. Giusto Le Bagnese – MONTELUPO 1-0

Risultati , Classifica e Marcatori

TRIS CASALINGO PER I GIOVANISSIMI PROVINCIALI

Ultimo week-end in chiaro scuro per quanto riguarda le squadre del nostro Settore Giovanile con 3 vittorie all’attivo, a fronte di 4 sconfitte. Significativi soprattutto i due acuti di ALLIEVI REGIONALI e ALLIEVI B DI MERITO (nella foto), che proseguono così la loro marcia nei quartieri alti della classifica. Partiamo dai ragazzi di mister Cristiano Baggiani, capaci di espugnare Fornacette grazie al sigillo di EMANUELE CESARI, i quali si mantengono così in scia al 2° posto dell’Oltrera, distante soltanto 3 lunghezze. Venendo ai compagni più giovani di un anno, la squadra allenata dalla coppia formata da Cristiano Coli e Fabio Fabiani si è imposta di misura sul campo di una diretta concorrente come il Lanciotto di Campi Bisenzio: match-winner il centrocampista GIULIO TOFANI. Tre punti che permettono agli amaranto di salire al 4° posto a quota 34, portandosi a -1 dal Santa Maria. La terza gioia di giornata ce l’hanno regalata i GIOVANISSIMI PROVINCIALI di Stefano Falorni, capaci di regolare 3-0 in casa l’Avane con i guizzi di MANUELE PINO, MATTIA FORCINITI e GUIDO ARRIGHI. Vittoria che consolida il nostro 7° posto in classifica con 25 punti, 6 in meno del Certaldo che ci precede e 7 in più della Sancat che ci segue, la quale ha però da recuperare una partita.

Niente da fare invece per gli JUNIORES REGIONALI ELITE, che non sono riusciti a ribaltare in casa il 3-1 subito all’andata dallo Zenith Prato nelle finali regionali per il 4°-5° posto. Anzi, i ragazzi di coach Sauro Belli hanno dovuto arrendersi anche stavolta (0-1 il finale). Seconda battuta d’arresto consecutiva poi per gli ALLIEVI PROVINCIALI di Francesco Sabbatini, a cui nel girone A di Prato non è bastato il gol di TOMMASO RICCERI per fare risultato nel match casalingo contro il Valbisenzio, che alla fine ha avuto la meglio per 2-1. Niente da fare nemmeno per i GIOVANISSIMI REGIONALI di Maurizio Mancini, che sono però usciti a testa altissima dal confronto interno contro la seconda forza del girone Giovani Fucecchio 2000. I bianconeri ospiti hanno infatti prevalso soltanto per 1-0 al termine di una gara molto combattuta. Infine, rimanda il ritorno alla vittoria anche la formazione GIOVANISSIMI B di Mirko Landini, sconfitta di misura e staccata in classifica dal San Giusto Le Bagnese.

Di |2022-04-26T17:16:57+00:0026 Aprile 2022|Blog, Design, Featured, News|0 Commenti

MONTELUPO – MONTESPERTOLI 2-1

SHOW AMARANTO E LA CAPOLISTA SI INCHINA

MONTELUPO: Delfino, Cupo, Granato (75’ Beconcini), Brogi, Buzzi, Corsinovi, Marrazzo, Cerboni, Anedda, Ndaw,
Semplici. A disp.: Parrini, Bagnoli, Mattei, Cacialli, Masoni, Bartoletti, Fedeli, Scardigli. All.: Lucchesi.

MONTESPERTOLI: Fenderico, Cerrato, Mina, Fioravanti (87’ Sinteregan), Sabatini A. (34’ Biondi), Conti, Bourezza,
Marconcini, Rocco (25’ Di Tommaso), Maltomini, Marchi. A disp.: Sabatini E., Sirigu, Anachini, Parrino, Veraldi, Giannone. All.: Targetti.

ARBITRO: Corti di Prato (assistenti Orsini di Pontedera e Bertolucci di Lucca).

RETI: 12’ aut. Fenderico; 38’ Anedda; 92’ Di Tommaso.

APPROCCIO PERFETTO

Primo tempo da incorniciare per il Montelupo, che comunque anche nella ripresa gestisce bene il doppio vantaggio, interrompendo così la striscia positiva della capolista Montespertoli, imbattuta da 19 partite. Tra l’altro, insieme all’Audax Rufina e al Luco, gli amaranto sono l’unica squadra a non aver mai perso con la corazzata gialloverde. Se le due mugellane hanno fatto però 2 pareggi, la squadra di mister ANDREA LUCCHESI è stata addirittura capace di strappare 4 punti alla truppa dei montelupini Claudio Targetti e del suo vice Riccardo Bacciarelli.

Strepitoso l’approccio alla gara di capitan LEONARDO CORSINOVI e compagni, che in poco più di 6 minuti di gioco sfiorano due volte il vantaggio: prima l’altro montelupino in casacca gialloverde Alessio Sabatini salva sulla linea un colpo di testa di GIACOMO CERBONI, dopo una respinta corta di Fenderico sulla punizione di ALIOUNE NDAW, poi FABRIZIO ANEDDA spreca a tu per tu col portiere. I padroni di casa continuano a premere sull’acceleratore e al 9′, dopo aver recuperato palla sulla trequarti avversaria grazie ad un’ottima pressione alta, MIRKO MARRAZZO non riesce ad inquadrare lo specchio dal limite dell’area. E’ il preludio al gol che arriva puntuale al 12′ quando un’altra splendida punizione di NDAW centra in pieno la traversa e rimbalza sulla schiena di Fenderico terminando poi in rete.

L’esultanza dopo la rete del vantaggio

Il Montespertoli accusa il colpo e non sembra in grado di scuotersi, tanto che al 20′ rischia nuovamente grosso ma il direttore di gara non vede un netto fallo di Alessio Sabatini (poco dopo costretto ad uscire per infortunio) su Anedda all’interno degli ultimi sedici metri ospiti. Il primo pericolo per la porta di RICCARDO DELFINO arriva solo al 27′ quando l’estremo difensore di casa è bravo a neutralizzare una conclusione dalla distanza di Maltomini. Poi, dopo che al 35′ MARRAZZO si vede annullare il raddoppio per una più che dubbia posizione di fuorigioco, il 2-0 arriva comunque al 37′ grazie a bomber ANEDDA, abile a spizzare di testa sul secondo palo un bel pallone messo in area. Prima dell’intervallo ci vuole però un prodigioso intervento di DELFINO su Bourezza per impedire al Montespertoli di accorciare le distanze.

RIPRESA MENO VIVACE

Dopo l’intervallo il Montespertoli prova chiaramente ad alzare il baricentro nel tentativo di rimettere in piedi una partita ormai compromessa ma il Montelupo copre bene gli spazi e gestisce con personalità senza mai rischiare seriamente di riaprire la contesa. DELFINO non deve compiere praticamente alcuna parata, anche se si fa sempre trovare pronto sui traversoni messi in area dagli ospiti, e soltanto nei minuti di recupero capitola per la bella girata di testa dell’esperto Di Tommaso. Ma non c’è più tempo e gli amaranto possono festeggiare una vittoria che profuma di impresa e che avvicina decisamente la squadra alla salvezza. A 3 turni dalla fine, infatti, adesso abbiamo un punto di vantaggio sulla Rignanese dell’altro montelupino Francesco Lucchesi, ma soprattutto 4 lunghezze sul quintultimo posto del San Piero a Sieve che, vista la forbice nuovamente attività rispetto alla penultima piazza, varrebbe comunque la permanenza in categoria senza dover disputare i play-out.

A fine gare il nostro allenatore ANDREA LUCCHESI ha commentato così la prestazione dei suoi ragazzi:

“Per molti questa vittoria è stata inaspettata, ma non per noi perché l’avevamo preparata bene e fin da subito i ragazzi sono stati bravi ad interpretarla nel modo giusto, sorprendendo forse i nostri avversari. E’ un successo che questi ragazzi si meritano per gli ultimi tre mesi difficili che abbiamo passato tra infortuni, squalifiche e partenze, a cui abbiamo deciso di sopperire con i nostri ragazzi della Juniores e mi piace sottolineare come siano stati ben 13 i ragazzi ad esordire finora. Devo fargli veramente un plauso a tutti, dai giovani ai più ‘vecchi, perché tutti hanno strinto i denti dimostrando grande disponibilità ed adattabilità a più ruoli, anche magari per loro inediti. Tornando alla sfida col Montespertoli abbiamo disputato un primo tempo importante dove i due gol di scarto ci stavano anche stretti visti il gol annullato, molto dubbio, e un rigore sacrosanto non concesso. Nella ripresa poi ci siamo abbassati un po’ e, come era prevedibile, il Montespertoli ha provato a fare qualcosa in più ma a conti fatti Delfino non ha dovuto fare nessuna parata degna di nota. Solo nel finale, quando eravamo un po’ stanchi, abbiamo letto male una situazione ed è arrivato questo gran gol di testa di Di Tommaso, ma per fortuna la partita era ormai finita. Non è ancora però il momento di abbassare la guardia perché c’è da fare l’ultimo sforzo nelle ultime tre giornate che rimangono da giocare. Sono convinto che con altri 4 punti dovremmo essere al sicuro”.

Di |2022-04-25T16:27:50+00:0025 Aprile 2022|Blog, Design, Featured, News, Uncategorized|0 Commenti

AL “CASTELLANI” ARRIVA LA CAPOLISTA

PARTITA DELICATA

Sarà un Montelupo a caccia di riscatto quello che oggi alle 16 ospiterà al “Castellani” la capolista Montespertoli. Gli amaranto, infatti, puntano a far dimenticare subito la brutta batosta incassata sabato scorso a Sesto Fiorentino contro la Sestese. L’avversario odierno, però, è di quello che potrebbero far tremare le gambe. Allenati dal montelupino Claudio Targetti, infatti, i gialloverdi stanno dominando questo girone B con 8 punti di vantaggio sulle più dirette inseguitrici, dopo aver già messo in bacheca anche la loro prima Coppa Italia di Promozione. Insomma, sulla carta l’impegno è di quelli proibitivi ma i ragazzi di mister ANDREA LUCCHESI hanno dimostrato a più riprese di avere le carte in regola per giocarsela contro chiunque, soprattutto tra le mura amiche. E tutto sommato, anche i precedenti stagionali, compreso il doppio confronto del 1° turno di coppa, hanno dimostrato che al di là dei valori delle due rose ne sono sempre scaturite partite sostanzialmente equilibrata, sul filo del rasoio.

LA DESIGNAZIONE ARBITRALE

La direzione di gara è stata affidata al signor Bonaventura Corti della sezione di Prato, che si potrà avvalere della collaborazione dei due assistenti Antonio Orsini della sezione di Pontedera e di Samuele Bertolucci di Lucca.

Di |2022-04-24T10:25:59+00:0024 Aprile 2022|Blog, Design, Featured, News|0 Commenti

ECCO IL 1° TORNEO CITTA’ DELLA CERAMICA

LA KERMESSE E’ INTITOLATA A “ISSIMO”

Ieri si è aperto ufficialmente il sipario sulla prima edizione del Torneo Regionale “Città della Ceramica” – Memorial “Massimo Mori”, manifestazione riservata ai Giovanissimi B 2008 Under 14 fortissimamente voluta dalla nostra società. Inizialmente la kermesse si sarebbe dovuta disputare nello scorso week-end di Pasqua, con ai nastri di partenza anche alcune società professionistiche, poi la decisione della Federazione di programmare per quei giorni delle partite di campionato ci ha costretto a far slittare il tutto al ponte del 2 giugno con la conseguente rinuncia di quei club Pro che, sappiamo bene, hanno nella programmazione della propria attività tabelle molto rigide. Pur senza di loro, però, resta un torneo di assoluto prestigio con 12 delle migliori scuole calcio della regione, in rappresentanza di 7 delle 10 province toscane.

Da sinistra Roberto Bellocci, Alberto De Luca, Andrea Vaglini e Simone Focardi

“Quello che mi rende più orgoglioso, insieme al fatto di aver portato a Montelupo un torneo di questa portata – esordisce il nostro Responsabile del Settore Giovanile, Andrea Vaglini – è il fatto di aver onorato un impegno personale preso con me stesso il giorno del funerale di ISSIMO, ovvero quello di realizzare un torneo che potesse “degnamente ” ricordare la memoria e l’impegno profuso da Massimo verso il Montelupo e i suoi ragazzi e che facesse tornare indietro a lui e ai suoi cari , almeno una parte di quel tanto amore incondizionato che lui ha donato alla società amaranto e a tutti coloro che ne hanno indossato i colori nel corso di tutti questi anni”.

Un torneo che assume ancor più valore se si contestualizza nel periodo storico in cui stiamo vivendo, contrassegnato ormai da due anni di pandemia e recentemente scosso da un’altra tragedia come la guerra in corso in Ucraina. Tempo storico che il nostro Presidente Alberto De Luca si augura possa essere servito per comprendere l’importanza dello sport nella vita di tutti i giorni:

I presenti nella Sala consiliare del Comune

“Insieme alla famiglia e alla scuola è un pilastro per la costruzione del futuro delle generazioni più giovani e mi auguro che questo aspetto sia finalmente percepito anche da coloro che devono gestire l’organizzazione della nostra vita, perché nonostante tutte le difficoltà di questi ultimi due anni le società dilettantistiche stanno continuando ad investire e lavorare per permettere a tanti bambini, bambine, ragazzi e ragazze di poter continuare a fare sport. Non solo per il loro benessere psicofisico, ma anche perché fondamentale nella socializzazione e nello sviluppo della propria personalità. Da un punto di vista sportivo, invece, mi auguro solo che questi torneo possa davvero rappresentare una bella festa di sport, oltre che una vetrina di buon calcio visto il livello delle partecipanti”.

La presentazione del torneo è avvenuta nella sala del Consiglio Comunale, un luogo prestigioso ed importante come è percepito dall’amministrazione comunale questo torneo. A sottolinearlo per primo è l’Assessore allo Sport, Simone Focardi che fa gli onori di casa:

“Con la realizzazione di questa manifestazione calcistica è stato colmato un vuoto visto che avevamo già un torneo della Ceramica di pallavolo e ginnastica artistica. Mi fa piacere naturalmente che sia stato deciso di intitolarlo a due nostre eccellenze. Due sì, perché non mi riferisco solo alla ceramica per cui siamo conosciuti in tutto il mondo ma anche a Massimo, non mi permetto di chiamarlo “Issimo” perché non lo conoscevo così bene, ma era una persona amata da tutti e chiunque l’abbia chiesto mi ha detto che era un ‘volontario’ professionista perché ha veramente dato tantissimo per il Montelupo e i suoi ragazzi. Ringrazio infine la società, dai dirigenti agli allenatori passando per gli accompagnatori per il grandissimo lavoro che hanno fatto con i ragazzi in questi ultimi due anni di pandemia”.

Mattia Bonanni, bomber dei Giovanissimi B amaranto

Alla presentazione è intervenuto anche il consigliere regionale della FIGC Roberto Bellocci, che ha sottolineato l’importanza della nostra società a livello toscano, non solo per le strutture a disposizione, ma anche per il lavoro svolto a 360° gradi come l’organizzazione appunto di un torneo di tale portata:

“Spero sia veramente il torneo della ripartenza, perché il calcio e lo sport in generale hanno sofferto tanto in questo periodo e tutt’ora si trovano costretti ad affrontare continue problematiche. Questa categoria in particolare, i Giovanissimi B, si sono ritrovati a giocare da 7 a 11 senza il passaggio intermedio a 9 per le continue chiusure dell’attività a causa del Covid e proprio con questi tornei hanno una grande opportunità di crescita, sapendo anche accettare quello che sono i propri limiti. Continuare a fare attività sportiva è infatti fondamentale anche per l’importanza che riveste a livello sociale. Mi auguro che questo, quindi, sia solo l’inizio di un percorso che possa svilupparsi ulteriormente negli anni”.

A chiudere la serie di interventi quello del Sindaco Paolo Masetti, che nonostante un piccolo contrattempo ha fatto di tutti per essere presente:

Al centro il Sindaco Paolo Masetti

“Io voglio ringraziare prima di tutto Alberto De Luca e tutti coloro che lavorano dietro le quinte all’U.S.C. Montelupo perché stanno facendo davvero qualcosa di eccezionale, permettendo a tantissimi ragazzi di continuare a praticare il loro sport preferito in un ambiente sereno. E mai come in questo momento sappiamo quanto sia importante. Proprio perché crediamo molto in quello che fa e che farà la società abbiamo scelto di mettere a disposizione questa sala, che il luogo dove vengono prese le decisioni più importanti per la città, per presentare una manifestazione che riteniamo a sua volta molto importante”

Molto sentito, poi, anche l’intervento di Marica, una delle figlie di Massimo (era presente anche Marco mentre non lo sono potuto essere ne la moglie Marzia ne l’altra figlia Michela), appositamente venuta da Bologna dove risiede per presenziare a questo evento. La cornice perfetta, insomma, per aspettarci davvero un torneo con i fiocchi. Ecco, appunto, veniamo proprio alle questioni più squisitamente di campo con l’esito del sorteggio dei 4 gironi da 3 squadre ciascuno che si disputeranno tra il “Castellani” e il “Brandani” dal 2 al 4 giugno prima del gran finale del 5 giugno con le varie finali in base al piazzamento nella prima fase. L’unico criterio adottato per comporre i raggruppamenti è stato quello di non far giocare insieme squadre della stessa provincia. Per cui se dall’estrazione, effettuata dal bomber dei Giovanissimi B amaranto, Mattia Bonanni (nipote di Massimo Mori), una squadra di una determinata provincia sarebbe dovuta finire in un girone dove già era presente un’altra formazione della stessa provincia, quella appena estratta sarebbe scavata nel primo girone successivo in cui non erano presenti altri club di quella provincia.

Questo l’esito del sorteggio

Il tabellone con la composizione dei 4 gironi

Di |2022-04-24T10:11:03+00:0024 Aprile 2022|Blog, Design, Featured, News|0 Commenti

“LE VIE IN ROSA”, VIETATO MANCARE

ACCOGLIAMO L’INVITO A DIVULGARE QUESTA BELLA INIZIATIVA

Domenica 8 maggio (giornata tra l’altro anche di “Montelupo in Fiore” per le vie del centro e in piazza Unione Europea), Montelupo sarà anche uno dei punti di partenza de “LE VIE IN ROSA”, una camminata benefica fino alla Tinaia (quindi per tutti). Il ricavato dell’iscrizione, momento nel quale verrà consegnata la maglietta rosa dell’evento che tutti indosseremo, sarà devoluto per l’acquisto di un macchinario per il reparto di Oncologia del San Giuseppe di Empoli, grazie al Centro Donna e Astro.

Per la prima volta sarà un’iniziativa di Unione e sarebbe particolarmente bello che tutte le Associazioni di Montelupo partecipassero dando il proprio contributo. Facciamo vedere come Montelupo risponde presente.

Sono già attivi in paese i punti per iscriversi versando 7 euro che, come scritto nella locandina, sono “Alte Prestazioni Sport” in via Fratelli Cervi, “L’angolo dei Sapori” in piazza Unione Europea, “A casa di Luca” in  Corso Garibaldi e Sezione Soci Unicoop presso il Centro Commerciale.

L’appuntamento, quindi, è per domenica 8 maggio alle ore 9.30 in Piazza dell’Unione Europea.

NON MANCHIAMO!

Di |2022-04-22T15:26:32+00:0022 Aprile 2022|Blog, Design, News|0 Commenti

IL PROGRAMMA DEL WEEK-END 23/24 APRILE

Squadra 1 Squadra 2 Categoria Data Ora Campo di gioco
MONTELUPO Zenith Prato Juniores Regionali Elite 23/04 17.30 “BRANDANI” (sintetico)
Fornacette MONTELUPO Allievi Regionali 24/04 10.30 Fornacette – Calcinaia
MONTELUPO Valbisenzio Allievi Provinciali 24/04 9.00 “BRANDANI” (sintetico)
Lanciotto MONTELUPO Allievi B di Merito 23/04 16.45 “Ballerini” Campi Bisenzio
MONTELUPO G. Fucecchio Giovanissimi Regionali 24/04 10.45 “BRANDANI” (sintetico)
MONTELUPO Avane Giovanissimi Provinciali 23/04 15.00 “BRANDANI” (sintetico)
S. Giusto L. B. MONTELUPO Giovanissimi B Provinciali 24/4 11.00 Le Bagnese – Scandicci
Squadra 1 Squadra 2 Categoria Data Ora Campo
MONTELUPO Empoli F.B.C. Esordienti 2009 23/04 17.00 “BARTALUCCI” (sintetico)
Piaggione Vill. MONTELUPO Esordienti 2010 24/04 10.45 Villanuova
Cambiano Utd MONTELUPO Pulcini 2011 23/04 16.00 “Innocenti” Cambiano (sintetico)
MONTELUPO Cambiano Utd Pulcini 2011 24/04 9.00 “BARTALUCCI” (sintetico)
MONTELUPO V. Montaione Gambassi Pulcini 2012 23/04 16.00 “BARTALUCCI” (sintetico)
MONTELUPO Cattolica Virtus Pulcini 2012 24/04 10.00 “BARTALUCCI” (sintetico)
Scandicci MONTELUPO Pulcini 2012 24/04 9.30 “Bartolozzi” Scandicci
MONTELUPO S. Maria Primi Calci 2013 23/04 15.00 “BARTALUCCI” (sintetico)
MONTELUPO G. Fucecchio Primi Calci 2013 24/04 11.00 “BARTALUCCI” (sintetico)
Sancascianese MONTELUPO Primi Calci 2013 24/04 9.30 S. Casciano val di Pesa
Limite e Capraia MONTELUPO Piccoli Amici 2014 23/04 11.00 “Cecchi” Limite sull’Arno

ALLIEVI REGIONALI A CACCIA DELLA FASE FINALE PER L’ELITE

Dopo il week-end pasquali in formato ridotto, torna un fine settimana denso di appuntamenti per le formazioni del nostro Settore Giovanile e della nostra Scuola Calcio. Partiamo dai ragazzi più grandi con gli ALLIEVI REGIONALI di mister Cristiano Baggiani, che saranno di scena a Fornacette (quartultimo a – 12 dagli amaranto) per confermare il proprio posto nella fase che metterà in palio i posti per la fascia Elite 2022-23. All’andata finì 1-1. Rimanendo nei tornei regionali vanno a caccia dell’impresa gli JUNIORES ELITE di Sauro Belli, costretti a rimontare in casa il 3-1 subito in trasferta per accedere alla finalina tra le classificate al 4° e al 5° posto dei due gironi A e B. Con la salvezza ormai in tasca, infine, i GIOVANISSIMI di Maurizio Mancini ricevono il Giovani Fucecchio 2000. Incontro sulla carta proibitivo visto che i bianconeri sono secondi a quota 38 punti, ma liberi da qualsiasi tipo di pressione i nostri “lupacchiotti” possono sicuramente provare ad impensierire i più quotati avversari, come del resto è già successo all’andata (1-0 per il Giovani Fucecchio).

Veniamo adesso ai campionati provinciali partendo dagli ALLIEVI allenati da Francesco Sabbatini che ricevono il Valbisenzio Academy, formazione distante 2 punti in classifica con ben 2 partite in meno. Nel girone di andata gli amaranto impattarono 2-2 in trasferta. Scendendo tra gli ALLIEVI B DI MERITO, il team guidato da Cristiano Coli e Fabio Fabiani sarà di scena a Campi Bisenzio contro il Lanciotto Campi in un vero e proprio scontro diretto: i rossoblù locali sono infatti sesti ed inseguono con appena 3 lunghezze di ritardo proprio i montelupini, fermati in casa sul 2-2 all’andata. Turno casalingo, poi, anche per i GIOVANISSIMI di Stefano Falorni, impegnati tra le mura amiche contro l’Avane, che in classifica ha 4 punti in meno dei nostri ragazzi i quali però all’andata espugnarono il “Gavazzi” di Empoli con un ‘tennistico’ 6-1. Chiudiamo con i GIOVANISSIMI B di Mirko Landini, freschi della bellissima esperienza al 35° Torneo Brizzi – 24° Memorial Pisani organizzato dal Margine Coperta, che andranno a far visita al San Giusto Le Bagnese a Scandicci. I giallorossi locali hanno gli stessi nostri 6 punti, avendo battuto Pelago in casa e Impruneta Tavarnuzze in trasferta, ma all’andata a Montelupo cedettero 3-2.

PULCINI 2011, DOPPIA SFIDA AL CAMBIANO UNITED

Curiosità del calendario, nel prossimo fine settimana di gare le nostre due squadre dei PULCINI 2011, seguite da Michele Forciniti e Manolo Bini, affronteranno entrambe il Cambiano United: una in trasferta al sabato e l’altra in casa alla domenica mattina. Per quanto riguarda le due formazioni ESORDIENTI, invece, i classe 2009 di Fabrizio Sabatini e Raffaele Esposito ospiteranno l’Empoli mentre i compagni più piccoli (2010), affidati al duo Francesco Merlino/Lorenzo Sodi saranno di scena a Villanuova contro il Piaggione.

Venendo invece ai PULCINI 2012, due formazioni scenderanno in campo tra le mura amiche contro Virtus Montaione Gambassi e San Michele Cattolica Virtus, mentre l’altro team di Marco Corradini e Andrea Castaldi sarà di scena a Scandicci. Con i PRIMI CALCI 2013, agli ordini degli istruttori Gabriele Gambone e Claudio Simbula, riceviamo invece Santa Maria e Giovani Fucecchio 2000, mentre andiamo a fare visita alla Sancascianese. Infine, i PICCOLI AMICI 2014 di Massimiliano Manetti e Federico Braccini se la vedranno contro il Limite e Capraia in trasferta.

Di |2022-04-21T16:42:48+00:0021 Aprile 2022|Blog, Design, Featured, News, Technology|0 Commenti

BELLA ESPERIENZA AL “BRIZZI-PISANI”

SFIDE A TESTA ALTA CONTRO I PROFESSIONISTI

Lungo week-end pasquale assolutamente formativo, sia a livello calcistico che umano, per i nostri GIOVANISSIMI B (nella foto in alto con la coppa) di mister MIRKO LANDINI che hanno preso parte al prestigioso 35° Torneo Brizzi – 24° Memorial Pisani, organizzato all’impianto sportivo di Massa e Cozzile (Pt) dalla locale società Margine Coperta. I nostri ragazzi sono stati invitanti a questa manifestazione nazionale, con ben 10 società professionistiche al via tra le 24 partecipanti oltre ad alcuni tra i più importanti settori giovanili a livello dilettanti, grazie agli ottimi rapporti del nostro Responsabile del Settore Giovanile, ANDREA VAGLINI con la società affiliata alla Juventus.

La formazione amaranto

I nostri piccoli amaranto classe 2008 erano stati inseriti nel girone G con Pisa e Lucchese risultando quindi l’unica compagine dilettantistiche del raggruppamento. Nonostante tutto, però, i nostri lupacchiotti hanno venduto cara la pelle tenendo bene il campo con entrambe le squadre professionistiche e finendo per cedere con delle onorevoli sconfitte: 2-1 all’esordio contro i rossoneri, con rete amaranto del centrocampista STEFANO FORNAI e 2-0 nel secondo match contro i pisani.

Un momento di pausa dei nostri ‘lupacchiotti’

Chiuso quindi il girone eliminatorio all’ultimo posto siamo andati a disputare la semifinale per i piazzamenti dal 17° al 24° posto, battendo 4-3 ai calci di rigore il Poggio a Caiano, dopo che i tempi regolamentari si erano conclusi a reti bianche, e guadagnandoci quindi la finalina per la 17a piazza contro lo Sporting Arno. Gara in cui hanno però avuto la meglio i rosanero fiorentini per 4-0.

In attesa di entrare in campo

Al di là del piazzamento finale, quindi, resta sicuramente la grande esperienza vissuta dai nostri ragazzi oltre comunque alla consapevolezza di aver tenuto testa in campo a squadre ben più blasonate pur schierando cinque giocatori nati addirittura nel 2009.

“Sono veramente soddisfatto di come i nostri ragazzi , arrivati al torneo con un certo timore reverenziale dovuto al fatto di dover affrontare squadre così blasonate, hanno affrontato le due partite con Pisa e Lucchese – commenta il nostro Responsabile del Settore Giovanile, ANDREA VAGLINI – Il risultato non ci ha premiato , ma sicuramente le prestazioni condite da determinazione, impegno e convinzione , hanno denotato quanto questi ragazzi tengano ad onorare la maglia amaranto.

Un ringraziamento particolare quindi a loro e alle loro famiglie che, in un periodo di vacanza, si sono sobbarcate un tour de force impegnativo per permettere ai propri ragazzi di prendere parte a un evento così importante e far vivere loro un esperienza di grande spessore – prosegue – Ringrazio anche i ragazzi del 2009 aggregati e le famiglie, che hanno dimostrato grande senso di appartenenza, partecipando attivamente al torneo e permettendo di colmare delle lacune numeriche dovute appunto al periodo pasquale.
Bravi davvero tutti quanti , e in particolare il Mister Mirko Landini che ha saputo preparare al meglio, tra mille difficoltà , la squadra per questa impegnativa manifestazione. Infine – conclude – un altro grande motivo di soddisfazione è stato il comportamento tenuto in campo dai ragazzi e in tribuna dai “genitori / tifosi” , sempre improntato alla correttezza e al fair play”.
Di |2022-04-21T14:55:26+00:0020 Aprile 2022|Blog, Design, Featured, News|0 Commenti

I RISULTATI DEL SETTORE GIOVANILE

JUNIORES ELITE KO NELL’ANDATA DELLA 2a FASE

JUNIORES REGIONALI ELITE – SEMIFINALE 7° POSTO

Zenith Prato – MONTELUPO 3-1 (Matteuzzi)

ALLIEVI REGIONALI – GIRONE D

MONTELUPO – Gracciano 5-3 (2 Cesari, 2 Cioni, Cintelli)

Risultati , Classifica e Marcatori

ALLIEVI PROVINCIALI – GIRONE A PRATO

MONTELUPO – Settimello 2-2 (Ded, Della Latta)

Risultati , Classifica e Marcatori

CINQUINA AL GRACCIANO PER GLI ALLIEVI REGIONALI

Inizia con una sconfitta la corsa al 7° posto generale per i nostri JUNIORES REGIONALI ELITE, allenati da Sauro Belli, che nell’andata delle semifinali cedono 3-1 sul campo dello Zenith Prato (nella foto un’azione del match). La rete di COSIMO MATTEUZZI mantiene accese le speranze di rimonta degli amaranto, che sabato prossimo saranno comunque chiamati ad una vera e propria impresa per centrare il passaggio alla finale contro la vincente di Urbino Taccola-Affrico (all’andata 2-0 per i fiorentini).

Successo a suon di gol, invece, per gli ALLIEVI REGIONALI di Cristiano Baggiani, capaci di liquidare 5-3 tra le mura amiche il Gracciano nella nona giornata di ritorno del girone D. Mattatori della gara EMANUELE CESARI e NICCOLO’ CIONI, autori di una doppietta a testa. L’altra rete amaranto porta invece la firma di bomber ELIA CINTELLI, giunto a 15 centri stagionali (terzo nella graduatoria dei marcatori). La vittoria consente al Montelupo di scavalcare al 3° posto il San Miniato Siena, battuto 3-1 nello scontro diretto di Pontedera contro la seconda forza Oltrera. Agli amaranto adesso restano altre 2 partite per difendere la qualificazione alla fase finale per il titolo.

Di |2022-04-19T18:13:50+00:0019 Aprile 2022|Blog, Design, Featured, News|0 Commenti
Torna in cima