Home|2022|Marzo

PASQUA DI PRESTIGIO PER I GIOVANISSIMI B

SIAMO AL 35° TORNEO NAZIONALE “BRIZZI-PISANI”

E’ iniziato il conto alla rovescia per il fischio d’inizio del 35° Trofeo Renzo Brizzi – 23° Memorial “Chicco” Pisani, torneo di calcio giovanile organizzato dalla società Margine Coperta che si terrà dal 15 al 18 aprile prossimi presso il centro sportivo di via Togliatti a Massa e Cozzile. Una manifestazione a carattere nazionale riservata alla categoria Giovanissimi B 2008, che vedrà ai nastri di partenza anche 10 club professionisti. E bene in questa edizione, tra le 24 partecipanti che saranno divise in 8 gironi da 3 squadre ciascuno, ci saremo anche noi con la formazione (nella foto) allenata da mister Mirko Landini. I nostri lupacchiotti sono stati inseriti nel raggruppamento G con PISA e LUCCHESE. Una vetrina sicuramente importante per Montelupo e per questi ragazzi, che avranno modo di confrontarsi con alcuni dei più forti coetanei della penisola.

“Siamo stati invitati grazie ai miei ottimi rapporti con la società del Margine Coperta – spiega il responsabile del Settore Giovanile amaranto, Andrea Vaglini – e questa per noi è una partecipazione di grande prestigio visti i nomi delle altre partecipanti, dalle tante squadre pro ai migliori settori giovanili dilettanti italiani come il Tor Tre Teste di Roma. Qualcuno potrebbe storcere la bocca pensando che cosa ci facciamo in un girone con avversari di questo calibro, ma io sono dell’avviso che soltanto misurandosi con i migliori si può crescere. Inoltre per i ragazzi sarà anche un bel palcoscenico per potersi far notare”

Il debutto sarà venerdì 15 alle 15.30 contro la Lucchese, mentre il giorno seguente alle 10.30 sfideremo il Pisa. Questa, invece, la composizione degli altri gruppi:

GIRONE A – Montevarchi, Lido di Camaiore, Margine Coperta ‘bianco’

GIRONE B – Sampdoria, Giovani Fucecchio 2000, Navacchio Zambra

GIRONE C – Bologna, Pontedera, Pietrasanta

GIRONE D – Empoli, Affrico, Margine Coperta ‘rosso’

GIRONE E – Fiorentina, Tor Tre Teste, Sporting Arno

GIRONE F – Genoa, Zenith Prato, Porcari

GIRONE H – Spezia, Sestese, Poggio a Caiano

Di |2022-03-31T15:50:11+00:0031 Marzo 2022|Blog, Design, Featured, Uncategorized|0 Commenti

I RISULTATI DEL SETTORE GIOVANILE

JUNIORES DA SBALLO NELLA ‘TANA’ DELLA CAPOLISTA

JUNIORES REGIONALI ELITE – GIRONE A

Pontassieve – MONTELUPO 1-2 (Giampaia, Scardigli)

RisultatiClassifica e Marcatori

ALLIEVI REGIONALI – GIRONE D

MONTELUPO – Rondinella 2-1 (Messina, Pasqualetti)

Risultati , Classifica e Marcatori

ALLIEVI PROVINCIALI – GIRONE A PRATO

Pietà 2004 – MONTELUPO 3-1 (Ded)

Risultati , Classifica e Marcatori

ALLIEVI B DI MERITO – GIRONE B

Montespertoli – MONTELUPO 2-1 (Guidotti)

Risultati , Classifica e Marcatori

GIOVANISSIMI REGIONALI – GIRONE D

Montespertoli – MONTELUPO 3-0

Risultati , Classifica e Marcatori

GIOVANISSIMI PROVINCIALI – GIRONE C

MONTELUPO – Ginestra 3-0 (Gargani, Sommi, Taccetti)

Risultati , Classifica e Marcatori

GIOVANISSIMI B PROVINCIALI – GIRONE M

Pelago – MONTELUPO 3-2 (Bonanni, Cappelli)

Risultati , Classifica e Marcatori

BENE ANCHE ALLIEVI REGIONALI E GIOVANISSIMI PROVINCIALI

Il fine settimana amaranto è stato caratterizzato da 3 vittorie, ma quella che spicca di più è senza dubbio l’impresa esterna degli JUNIORES ELITE REGIONALI (nella foto l’esultanza a fine gara). Nella tana della capolista Pontassieve, infatti, i ragazzi di Sauro Belli hanno avuto la meglio per 2-1 grazie alle reti dei centrocampisti LEONARDO GIAMPAIA e ALEX SCARDIGLI. Il successo consente ai nostri ragazzi di rimanere in corsa per il 2° posto, attualmente occupato dal Bibbiena ma con sole 2 lunghezze di vantaggio. Sempre in ambito regionale, poi, vittoria di misura anche per gli ALLIEVI di coach Cristiano Baggiani, che con lo stesso punteggio dei compagni più grandi hanno regolato in casa la Rondinella Marzocco. Decisivi i centri di GIACOMO MESSINA e del difensore DUCCIO PASQUALETTI. I tre punti hanno permesso agli amaranto di conservare il proprio 2° posto in classifica con 3 punti di vantaggio sull’Oltrera. L’ultimo sorriso ce lo hanno regalato i GIOVANISSIMI PROVINCIALI, capaci di far loro il derby casalingo contro la Ginestra. Per la squadra allenata da Stefano Falorni sono andati a segno il classe 2008 STEFANO GARGANI, il difensore ELIA TACCETTI e il centrocampista NICCOLO’ SOMMI. Vittoria che ha permesso in un colpo solo di staccare in classifica proprio i ‘cugini’ biancorossi e di scavalcare sia Avane che Ponzano.

Montespertoli fatale invece per ALLIEVI B DI MERITO e GIOVANISSIMI REGIONALI. Nonostante i favori del pronostico la formazione guidata dalla coppia formata da Cristiano Coli e Fabio Fabiani è incappata in un ko per 2-1, in cui a nulla è valsa la rete di SEBASTIANO GUIDOTTI, mentre i più piccoli di Maurizio Mancini si sono arresi con un più netto 3-0. Per quanto riguarda il gruppo classe 2006 questa inaspettata battuta d’arresto costa l’aggancio in classifica da parte del Rinascita Doccia, ma almeno anche davanti sia Lanciotto che Lastrigiana sono rimaste rispettivamente a 2 e 5 punti di distanza. Niente da fare poi anche per gli ALLIEVI PROVINCIALI di Francesco Sabbatini, impegnati nel girone di Prato sul campo della seconda forza, Pietà 2004. Sconfitto onorevole comunque per gli amaranto che hanno ceduto 3-1 con gol siglato da GJONI DED, al secondo centro consecutivo. Ancor più di misura, infine, la sconfitta rimediata dai GIOVANISSIMI B di Mirko Landini a Pelago contro la capolista del raggruppamento M. Al termine di un match molto combattuto agli amaranto non sono bastati i guizzi di MATTIA BONANNI e LUIS CAPPELLI. Il primo, giunto al 6° gol in questa seconda fase, è comunque il vice capocannoniere del girone alle spalle di Rubin Azizaj proprio del Pelago, autore di soltanto una rete in più.

Di |2022-03-29T16:39:21+00:0029 Marzo 2022|Blog, Design, Featured, News|0 Commenti

MONTELUPO – AUDACE GALLUZZO 2-0

LUCCHESI FESTEGGIA AL MEGLIO LE 50 PANCHINE AMARANTO

MONTELUPO: Delfino, Cupo, Mattei, Brogi, Buzzi, Corsinovi, Marrazzo, Beconcini (55’ Ndaw), Koceku (85′ Gori), Cerboni (76′ Semplici), Fornai (64′ Granato). A disp.: Parrini, Seghetti, Pagano, Fedeli, Matteuzzi. All.: Lucchesi.

AUDACE GALLUZZO: Ioanna, Burgassi, Checcucci, Abdoune (50′  Tanini), Segoni, Raganati (22’ Piazzini), Gianchecchi (85′ Cocchi), Mbye (70′ Bargioni), Marrani, Thiam, Toccafondi. A disp.: Luconi, Fani, Cherin, Piazzini, Giorgi, Tanini, Antongiovanni. All.: Colo.

ARBITRO: Giacomelli di Pisa (assistenti Della Bartola e Pieve di Pisa).

RETE: 81′ Corsinovi, 92′ Semplici

CORSINOVI-SEMPLICI FIRMANO L’UNO-DUE FINALE

Primo sorriso di questo 2022 per il Montelupo, che nel fondamentale incontro col fanalino di coda Audace Galluzzo non manca l’appuntamento con i 3 punti, rimandato ormai da troppo tempo. Rispetto alla sfortunata trasferta di Campi Bisenzio contro il Lanciotto mister ANDREA LUCCHESI, che non poteva festeggiare in maniera migliore le 50 panchine in amaranto, ritrova quasi tutti gli infortunati dovendo rinunciare soltanto ad ELHADIJ GUEYE e allo squalificato FABRIZIO ANEDDA con FEDERICO BUZZI che riprende invece il proprio posto al centro della difesa a fianco di capitan LEONARDO CORSINOVI.

I gialloneri sono venuti al “Castellani” con il chiaro intento di strappare almeno un punto schierando un arcigna difesa a cinque. E nelle prime battute, infatti, il Montelupo fatica a creare pericoli dalle parti di Ioanna, che il primo vero brivido lo corre soltanto al 38′ quando FLORYAN KOCEKU manda di poco fuori su perfetta imbucata di TOMMASO BECONCINI. Cinque minuti più tardi l’azione si ripete con gli stessi interpreti, ma stavolta l’attaccante albanese prova la conclusione dal limite dell’area. Ancora una volta, però, il suo tentativo non sorte effetti. La prima frazione si conclude con un altro tiro dalla distanza di GIACOMO CERBONI, ma anche in questo caso la mira del giocatore amaranto è difettosa. Si va quindi al riposo a reti bianche.

La ripresa si apre subito con un occasionissima per i nostri ragazzi, ma sugli sviluppi di un corner dello stesso CERBONI, il colpo di testa di CORSINOVI si infrange contro la traversa. Il Montelupo prende decisamente in mano le redini del gioco e al 53′ va ancora vicino al gol con EDOARDO BROGI, il cui pallonetto di testa termina di un niente sul fondo a portiere ormai battuto. A questo punto mister LUCCHESI prova a gettare nella mischia anche forze fresche, tra cui il rientrante ANTONIO GRANATO dopo un lungo infortunio. Cambi che danno ulteriore spinta ai padroni di casa, nuovamente pericolosi con il loro capitano CORSINOVI su cross dell’altro centrale difensivo BUZZI. Tra il 75′ e il 76′, poi, Montelupo a un passo dal vantaggio prima con ALIOUNE NDAW, dopo una travolgente discesa proprio di GRANATO e poi con una penetrazione in area terminata con l’atterramento dell’attaccante amaranto, apparso ai più punibile con il calcio di rigore. L’arbitro però non è del solito parere e lascia correre.

Si arriva così all’81’ quando finalmente la rete difesa da Ioanna si gonfia per l’1-0 montelupina: a sbloccare la gara ci pensa proprio capitan CORSINOVI, che al terzo tentativo su azione d’angolo stavolta incorna alle spalle del portiere gialloblù ospite. L’Audace Galluzzo prova qualche assalto della disperazione, ma al secondo minuto di recupero ecco il sigillo definitivo alla gara firmato dal neo entrato FILIPPO SEMPLICI, servito da NDAW dopo una splendida galoppata di sessanta metri.

La sconfitta è costata l’aggancio del San Piero a Sieve all’ultimo posto al momento utile per salvarsi senza play-out visto il vantaggio sulla penultima in classifica. In quest’ottica diventano quindi fondamentali le prossime due sfide contro il fanalino di coda Audace Galluzzo, domenica prossima al Castellani, e contro la Galcianese penultima in trasferta il 3 aprile. Una vittoria fondamentale che, complice il ko del San Piero a Sieve a Luco, ci permette di tornare a +3 sulla zona play-out e a +4 sul quartultimo posto che di fatto in questo momento sarebbe l’ultimo a costringere agli spareggi salvezza. In tal senso grande valore assume anche la trasferta di domenica prossima nella ‘tana’ della Gallianese, penultima in classifica.

Di |2022-03-28T16:48:34+00:0028 Marzo 2022|Blog, Design, Featured, News, Uncategorized|0 Commenti

GARA DA NON FALLIRE

AL “CASTELLANI” ARRIVA IL ‘FANALINO’ GALLUZZO

Inutile girarci intorno. La sfida di domani, valida per la sesta giornata di ritorno del girone B di Promozione, ha una valenza doppia per il Montelupo. Da un lato infatti gli amaranto possono ritrovare quella vittoria che ancora manca in questo 2022, fin qui avaro di soddisfazioni, e dall’altro i 3 punti sarebbero fondamentali per mantenersi in rotta salvezza senza scivolare pericolosamente in zona play-out. Del resto, però, nonostante l’ultima posizione in classifica a quota 9, ben 13 punti in meno rispetto a noi, l’Audace Galluzzo dovrà essere affrontato con la giusta mentalità perché nell’ultimo week-end ha dimostrato, battendo il Luco, che di certo non regalerà niente da qui a fine stagione seppure la retrocessione sembra ormai francamente inevitabile.

Prima di tutto, però, in casa amaranto servirà recuperare un po’ di infortunati. Plausibile il rientro dei giovani EMANUELE SEGHETTI e LORENZO GORI, che dovrebbero aver smaltito l’influenza, mentre restano da valutare le condizioni di ELHADJI GUEYE, ALIOUNE NDAW e FILIPPO SEMPLICI. Chi non sarà sicuramente della partita è invece bomber FABRIZIO ANEDDA, che sconterà il suo secondo turno di squalifica dopo l’espulsione rimediata nelle precedente gara casalinga contro il San Piero a Sieve. All’andata finì 1-1.

LA DESIGNAZIONE ARBITRALE

La direzione di gara è stata affidata al signor Federico Giacomelli della sezione di Pisa, che si potrà avvalere della collaborazione dei due assistenti Andrea Della Bartola e Giacomo Pieve sempre della sezione di Pisa.

Di |2022-03-26T11:02:30+00:0026 Marzo 2022|Blog, Design, Featured, News|0 Commenti

IL PROGRAMMA DEL WEEK-END 26/27 MARZO

Squadra 1 Squadra 2 Categoria Data Ora Campo di gioco
Pontassieve MONTELUPO Juniores Regionali Elite 26/03 15.30 Pontassieve
MONTELUPO Rondinella Allievi Regionali 27/03 10.30 “BRANDANI” (sintetico)
Pietà 2004 MONTELUPO Allievi Provinciali 26/03 16.45 “Nelli” Montemurlo (sintetico)
Montespertoli MONTELUPO Allievi B di Merito 26/03 17.30 Baccaiano (sintetico)
Montespertoli MONTELUPO Giovanissimi Regionali 27/03 10.45 Baccaiano (sintetico)
MONTELUPO Ginestra Giovanissimi Provinciali 26/03 15.30 “BRANDANI” (sintetico)
Pelago MONTELUPO Giovanissimi B Provinciali 27/03 11.00 “Del Lungo” Pelago (principale)
Squadra 1 Squadra 2 Categoria Data Ora Campo
Montespertoli MONTELUPO Esordienti 2009 26/03 15.45 Baccaiano (sintetico)
MONTELUPO Empoli F.B.C. Esordienti 2010 26/03 17.00 “BARTALUCCI” (sintetico)
Certaldo MONTELUPO Pulcini 2011 26/03 15.00 “Comunale” (sussidiario)
MONTELUPO Malmantile Pulcini 2011 27/03 9.30 “BARTALUCCI” (sintetico)
C.S. Lebowski MONTELUPO Pulcini 2012 26/03 9.30 Cascine del Riccio
MONTELUPO Castelfiorentino Pulcini 2012 27/03 10.45 “BARTALUCCI” (sintetico)
Limite e Capraia MONTELUPO Pulcini 2012 27/03 9.30 “Pianigiani” (Tavarnelle)
MONTELUPO G. Fucecchio Primi Calci 2013 26/03 16.00 “BARTALUCCI” (sintetico)
Valdipesa MONTELUPO Primi Calci 2013 27/03 10.30 “Pianigiani” Tavarnelle
Sancascianese MONTELUPO Primi Calci 2013 27/03 10.00 S. Casciano
MONTELUPO Ginestra Piccoli Amici 2014 26/03 15.00 “BARTALUCCI” (sintetico)

JUNIORES REGIONALI ELITE, E’ SFIDA ALLA CAPOLISTA

Nel presentare il prossimo fine settimana del Settore Giovanile e della Scuola Calcio partiamo dalla prestigiosa trasferta dei ragazzi di mister Sauro Belli, che saranno impegnati sul campo della capolista Pontassieve. I padroni di casa hanno 11 punti di vantaggio sugli amaranto e con appena 8 reti al passivo sono la miglior difesa del girone, ma all’andata ebbero comunque la meglio di misura (0-1 il finale). Sempre per quanto riguarda i campionati regionali, gli ALLIEVI di Cristiano Baggiani, dopo il colpaccio di Pontedera nello scontro diretto con l’Oltrera, hanno la grande occasione di consolidare il proprio 2° posto ospitando quella Rondinella che occupa la penultima posizione in classifica. I nostri amaranto dovranno comunque mettere in campo la giusta concentrazione per avere la meglio dei fiorentini, i quali all’andata si arresero soltanto per 1-2. Chiudiamo il capitolo regionali con i GIOVANISSIMI di Maurizio Mancini, che saranno di scena al “Molino del Ponte” di Baccaiano contro il Montespertoli. I gialloverdi locali li precedono in graduatoria di una sola posizione, ma hanno ben 9 punti di vantaggio. Tuttavia la sfida dell’andata si è chiusa in parità (1-1 il finale).

Nei tornei provinciali gli ALLIEVI allenati da Francesco Sabbatini, protagonisti del girone pratese, sono chiamati ad una vera e propria impresa nella ‘tana’ della capolista Pietà 2004. La prima della classe ha vinto 13 delle 16 partite disputate perdendo soltanto in una circostanza e tra le mura amiche ha perso solo 2 dei 24 punti disponibili finora. All’altra chance da sfruttare invece per gli ALLIEVI B DI MERITO del duo Cristiano Coli/Fabio Fabiani, ospiti del Montespertoli terzultimo in classifica con 9 punti, ben 16 in meno degli amaranto, vittoriosi per 1-0 all’andata. Derby per i GIOVANISSIMI di Stefano Falorni, che sul sintetico del “Brandani” riceveranno la Ginestra, superata 1-0 a domicilio all’andata. Infine, chiudono il programma i GIOVANISSIMI B di Mirko Landini di scena a Pelago. Trasferta complicata vista la leadership dei mugellani, primi con 12 punti frutto di 4 vittorie e una sola sconfitta con appena 5 reti al passivo (miglior difesa del girone M).

RICCO PROGRAMMA ALL’INSEGNA DEL DIVERTIMENTO

Forse per la prima volta in stagione le nostre squadre della Scuola Calcio affronteranno tutte società diverse nelle varie categorie. Partiamo dagli ESORDIENTI 2009 di Francesco Sabatini, impegnati a Baccaiano contro il Montespertoli mentre i compagni di categoria più piccoli di un anno (CLASSE 2010), seguiti da Francesco Merlino, ospiteranno niente meno che i piccoli azzurri dell’Empoli. Le due squadre dei PULCINI 2011, allenati dalla coppia Michele Forciniti/Manolo Bini affronteranno poi rispettivamente Certaldo in trasferta e Malmantile in casa. Centro Storico Lebowski, Castelfiorentino e Limite e Capraia sono invece gli avversari contro cui saranno impegnati i tre GRUPPI 2012 di Gabriele Gambone e Claudio Simbula. Per quanto riguarda i PRIMI CALCI 2013, agli ordini dei tecnici Marco Corradini e Andrea Castaldi, i nostri lupacchiotti sono attesi da tre partite, una in casa contro il Giovani Fucecchio 2000 e due in trasferta con Valdipesa Giovani e Sancascianese. Chidiamo la panoramica con i PICCOLI AMICI 2014, per i quali c’è il derby casalingo contro la Ginestra.

Di |2022-03-25T18:15:44+00:0025 Marzo 2022|Blog, Design, Featured, News, Technology|0 Commenti

I RISULTATI DEL SETTORE GIOVANILE

TRE VITTORIE, DUE PAREGGI E UNA SOLA SCONFITTA

JUNIORES REGIONALI ELITE – GIRONE A

MONTELUPO – Porta Romana 2-2 (Cupo, Terramoto)

RisultatiClassifica e Marcatori

ALLIEVI REGIONALI – GIRONE D

Oltrera – MONTELUPO 0-1 (Cintelli)

Risultati , Classifica e Marcatori

ALLIEVI PROVINCIALI – GIRONE A PRATO

MONTELUPO – Tobbiana 1-1 (Ded)

Risultati , Classifica e Marcatori

ALLIEVI B DI MERITO – GIRONE B

MONTELUPO – Casellina 2-1 (Tofani, Milanesi)

Risultati , Classifica e Marcatori

GIOVANISSIMI REGIONALI – GIRONE D

MONTELUPO – Impruneta Tavarnuzze 1-0 (Mannucci)

Risultati , Classifica e Marcatori

GIOVANISSIMI PROVINCIALI – GIRONE C

Florence S. C. – MONTELUPO non disputata

Risultati , Classifica e Marcatori

GIOVANISSIMI B PROVINCIALI – GIRONE M

MONTELUPO – Atl. Castello 1-4 (Cambini)

Risultati , Classifica e Marcatori

COLPO ALLIEVI REGIONALI NELLA SFIDA PER IL 2° POSTO

Nell’ultimo fine settimana il bilancio complessivo del Settore Giovanile ha sorriso al Montelupo, ma tra i risultati positivi ne spicca uno particolarmente significativo. Si tratta del blitz del GRUPPO 2005 allenato da Cristiano Baggiani che nello scontro diretto per il 2° posto del girone D è andato ad imporsi 1-0 sul campo dell’Oltrera grazie al solito ELIA CINTELLI. Con questo sigillo il bomber amaranto arriva a quota 14 centri, rimanendo il secondo miglior marcatore del girone a 3 reti dal leader Theo Fiaschi della capolista Mazzola Valdarbia. Un altro dei tre acuti settimanali è arrivato sempre nei campionati regionali da parte dei GIOVANISSIMI di mister Maurizio Mancini, capaci di regolare in casa, sempre per 1-0, l’Impruneta Tavarnuzze. Match-winner il difensore DIEGO MANNUCCI.  Con questi 3 punti i giovani amaranto scavalcano in classifica il Mazzola Valdarbia, ponendosi in settima posizione. Infine, l’ultima vittoria è arrivata dagli ALLIEVI B DI MERITO del duo Cristiano Coli/Fabio Fabiani, che seppur a fatica sono riusciti ad avere la meglio del fanalino di coda Casellina. Le firme sul 2-1 finale sono quelle di GIULIO TOFANI e TOMMASO MILANESI. Entrambi si sono ripetuti dopo i gol messi a segno la settimana precedente. Vittoria che consente ai giovani lupacchiotti di avvicinare il 5° posto del Lanciotto, adesso distante solo 2 lunghezze.

JUNIORES E ALLIEVI PROVINCIALI IN PARITA’

Rimandando il ritorno alla vittoria per la JUNIORES REGIONALE ELITE, fermata sul 2-2 in casa dal Porta Romana. Ai ragazzi di Sauro Belli non sono bastati i gol del difensore FILIPPO CUPO e del centrocampista offensivo COSIMO TERRAMOTO. Il 2° posto, attualmente occupato dal Bibbiena, adesso è lontano 4 punti mentre il 3° della Lastrigiana resta ampiamente alla portata (2 lunghezze). L’altro pareggio di giornata arriva invece dalla sfida casalinga degli ALLIEVI PROVINCIALI di Francesco Sabbatini, i quali non vanno oltre l’1-1 con il Tobbiana penultimo in classifica (all’andata però arrivò addirittura una sconfitta quindi i pratesi rappresentano un avversario scorbutico) con rete di GJONI DED, al suo 8° centro stagionale e secondo miglior marcatore amaranto dopo bomber LUIGI DELLA GATTA. L’unica sconfitta questa settimana è quella dei GIOVANISSIMI B, incappati nel secondo ko interno consecutivo dopo il 2-3 rimediato con l’Alleanza Giovanile Dicomano nel turno precedente. Stavolta a passare sul campo di Montelupo è l’Atletica Castello con un perentorio 4-1. Del centrocampista FABIO CAMBINI la rete della bandiera. I ragazzi di coach Mirko Landini restano così a 6 punti in terzultima posizione. Non si è giocato infine l’incontro di Mantignano a Firenze tra la quotata Florence Sporting Club e i GIOVANISSIMI PROVINCIALI di Stefano Falorni.

Di |2022-03-23T18:58:59+00:0023 Marzo 2022|Blog, Design, Featured, News|0 Commenti

LANCIOTTO – MONTELUPO 3-1

TROPPO ASSENZE MA KO A TESTA ALTA

LANCIOTTO CAMPI: Carnevali, Benelli, Biagioni, Aragoni (79’ Afelba), Ballerini, Bambi, Cecchi, Bonciani, Fathou (71’ Berillo), Verdi (71’ Venturi), AscAlese (86’ Galante). A disp.: Cerbai, Bertoli, Scarlini. All.: Selvaggio.

MONTELUPO: Delfino, Cupo (46’ Cacialli), Marrazzo, Beconcini (64’ Matteuzzi), Mattei, Corsinovi, Fornai (82’ Bruno), Cerboni, Koceku, Fedeli, Gori (78’ Buzzi). A disp.: Parrini. All.: Lucchesi.

ARBITRO: Giusti di Livorno (assistenti Rocchi di Pontedera e Cerino di Lucca).

RETI: 36’ Verdi; 55’ Cecchi; 83’ Corsinovi; 85’ Benelli

CAPITAN CORSINOVI LA RIAPRE MA NON BASTA

Torniamo a mani vuote dalla trasferta di Campi Bisenzio contro un Lanciotto in gran forma, ma il maggior rammarico è quello di non essersela potuta giocare con l’organico al completo. Quella che è costretto a mandare in campo ANDREA LUCCHESI è infatti una formazione rimaneggiatissima a causa della tante assenze in tutti i reparti. Oltre allo squalificato bomber FABRIZIO ANEDDA, fermato per 2 turni dal Giudice Sportivo dopo il ‘rosso’ rimediato la domenica precedente contro il San Piero a Sieve, mancavano infatti anche gli infortunati ELHADIJ GUEYE, ALIOUNE NDAW e FILIPPO SEMPLICI. A questi si sono poi aggiunti i forfait dell’ultimo momento di EMANUELE SEGHETTI ed EDOARDO BROGI, entrambi inchiodati a casa dall’influenza. Se a questo ci mettiamo il fatto che FEDERICO BUZZI, pur a disposizione ed entrato qualche minuto nel finale, non era al meglio il gioco è presto fatto.

Tra l’altro i due Juniores schierati dall’inizio FILIPPO CUPO e TOMMASO BECONCINI venivano da 90 minuti giocato il giorno precedente nella propria categoria, così come GREGORIO CACIALLI in panchina con tra i disponibili comunque anche LORENZO BRUNO e COSIMO MATTEUZZI che invece con la Juniores Elite avevano giocato entrambi 40 minuti. La partita, per la verità, non era nemmeno cominciata male visto che il primo pericolo lo porta proprio il Montelupo al 28 con FLORYAN KOCEKU, il quale trova però sulla propria strada l’ottimo riflesso di Carnevali. Al 29′ poi per un intervento in area di CUPO l’arbitro decreta un calcio di rigore in favore dei campigiani, ma RICCARDO DELFINO è strepitoso nel respingere la conclusione dagli undici metri di Cecchi. Tuttavia il vantaggio del Lanciotto è solo rimandato ed arriva al 36′ con Verdi.

La ripresa si apre col debutto di CACIALLI, subentrato proprio al posto di un esausto CUPO, ma al 55′ arriva il raddoppio locale ad opera di Cecchi su perfetto assist di Ascalese. Nel corso della ripresa ci sarà poi spazio anche per i debutti di BRUNO e MATTEUZZI con gli amaranto che hanno comunque il merito di rimanere mentalmente in partita fino a riaprirla all’83’ con capitan LEONARDO CORSINOVI sugli sviluppi di un corner. Due minuti più tardi, sempre da azione d’angolo, Benelli la chiude però definitivamente firmando il 3-1 del Lanciotto.

La sconfitta è costata l’aggancio del San Piero a Sieve all’ultimo posto al momento utile per salvarsi senza play-out visto il vantaggio sulla penultima in classifica. In quest’ottica diventano quindi fondamentali le prossime due sfide contro il fanalino di coda Audace Galluzzo, domenica prossima al Castellani, e contro la Galcianese penultima in trasferta il 3 aprile.

Di |2022-03-21T19:05:11+00:0021 Marzo 2022|Blog, Design, Featured, News, Uncategorized|0 Commenti

IL PROGRAMMA DEL WEEK-END 19/20 MARZO

Squadra 1 Squadra 2 Categoria Data Ora Campo di gioco
MONTELUPO Porta Romana Juniores Regionali Elite 19/03 15.30 “BRANDANI” (sintetico)
Oltrera MONTELUPO Allievi Regionali 20/03 10.00 “Marconcini” (Pontedera)
MONTELUPO Tobbiana Allievi Provinciali 19/03 17.30 “BRANDANI” (sintetico)
MONTELUPO Casellina Allievi B di Merito 19/03 15.00 “CASTELLANI”
MONTELUPO Impruneta Tavarnuzze Giovanissimi Regionali 20/03 10.30 “BRANDANI” (sintetico)
Florence MONTELUPO Giovanissimi Provinciali 19/03 15.30 “Bianchi” (Mantignano – Fi)
MONTELUPO Atletica Castello Giovanissimi B Provinciali 19/03 16.45 “CASTELLANI”
Squadra 1 Squadra 2 Categoria Data Ora Campo
MONTELUPO Virtus Montaione Gambassi Esordienti 2009 19/03 17.00 “BARTALUCCI” (sintetico)
Malmantile MONTELUPO Esordienti 2010 20/03 10.00 Malmantile
Empoli Giovani MONTELUPO Pulcini 2011 19/03 18.00 Monteboro (sintetico)
MONTELUPO Piaggione Villanova Pulcini 2011 19/03 15.00 “BARTALUCCI” (sintetico)
Empoli F.B.C. MONTELUPO Pulcini 2012 20/03 9.30 Monteboro (sintetico)
MONTELUPO Cerbaia Pulcini 2012 20/03 10.30 “BARTALUCCI” (sintetico)
S. Donato Tavarnelle MONTELUPO Pulcini 2012 20/03 10.30 “Pianigiani” (Tavarnelle)
MONTELUPO Santa Maria Primi Calci 2013 20/03 9.30 “BARTALUCCI” (sintetico)
MONTELUPO Firenze Ovest Primi Calci 2013 19/03 16.00 “BARTALUCCI” (sintetico)
Santa Maria MONTELUPO Primi Calci 2013 19/03 15.30 “Biagioli” (sintetico)

UN ALTRO FINE SETTIMANA INTENSO

Partiamo dalla JUNIORES ELITE REGIONALI di Sauro Belli, che torna tra le mura amiche per ospitare il Porta Romana. Gara sulla carta insidiosa al pari delle ultime contro Audace Legnaia e Olmoponte Arezzo, squadre dietro in classifica ma con cui gli amaranto hanno conquistato un solo punto. Gli arancioneri fiorentini hanno infatti 3 punti in meno, ma per esempio hanno perso una volta in meno dei nostri ragazzi e già all’andata seppero imporre loro il pari (1-1 il finale). Sempre per quanto riguarda i campionati regionali big-match per gli ALLIEVI di Cristiano Baggiani, ospiti al nuovo “Marconcini” di Pontedera dell’Oltrera. Le due compagini sono infatti appaiate al 2° posto con 29 punti anche se i padroni di casa hanno una gara in meno ma hanno perso di misura il match di andata a Montelupo. Sfida sulla carta invece molto più agevole per i GIOVANISSIMI di Maurizio Mancini, che ospiteranno quell’Impruneta Tavarnuzze già travolto 6-0 a domicilio all’andata. I verdeazzurri sono infatti penultimi a quota 7, con 6 lunghezze di ritardo dai nostri lupacchiotti.

Veniamo adesso ai tornei provinciali partendo dagli ALLIEVI allenati da Francesco Sabbatini, che proveranno ad allungare la propria striscia positiva nell’incontro casalingo contro il Tobbiana. A guardare la classifica il pronostico pende decisamente dalla parte degli amaranto, ma a tenere alta la concentrazione dei nostri ragazzi c’è sicuramente il pesante 3-0 incassato all’andata. Scendendo tra gli ALLIEVI B DI MERITO la formazione guidata dal duo Cristiano Coli/Fabio Fabiani non dovrebbe aver problemi a sbarazzarsi del fanalino di coda Casellina, ancora fermo al palo. Ben più complicato, invece, l’impegno dei GIOVANISSIMI di Stefano Falorni, attesi dalla trasferta sul sintetico del “Bianchi” di Mantignano a Firenze contro la Florence. I grigiorossi locali sono infatti terzi in classifica con 9 successi in 12 gare, ma una delle uniche 2 sconfitte subite risale proprio al match di andata a Montelupo. Infine, i GIOVANISSIMI B di Mirko Landini vanno a caccia di riscatto nella sfida interna contro l’Atletica Castello, dopo il ko di misura contro l’Alleanza Giovanile Dicomano. Sarò comunque un incontro molto complicato, però, visto che i biancoverdi fiorentini precedono di un punto il Montelupo e con 15 reti in 4 partite sono il miglior attacco del girone M.

TANTI AVVERSARI DIVERSI

Stavolta saranno soltanto due le squadre che incontreremo più di una volta nelle varie categorie. Si tratta dell’Empoli e del Santa Maria. I team giovanili azzurri saranno nostri avversari con i PULCINI 2011 e 2012 (entrambi a Monteboro), mentre i gialloblù empolesi incroceranno i tacchetti con due delle nostre tre squadre dei PRIMI CALCI 2013 (nella foto alcuni bambini con uno striscione contro la guerra prima dell’ultima partita). Una in trasferta e l’altra tra le mura amiche. Di quest’ultimi, seguiti da Gabriele Gambone e Claudio Simbula, l’altro gruppo se la vedrà invece in casa col Firenze Ovest. Tornando ai piccoli classe 2011, allenati dal duo Michele Forciniti/Manolo Bini, l’altra squadra ospiterà il Piaggione Villanova, mentre gli altri due team dei compagni più piccoli di un anno (istruttori Marco Corradini e Andrea Castaldi) affronteranno il Cerbaia in casa e il San Donato Tavarnelle in trasferta. Venendo agli ESORDIENTI 2009 di Francesco Sabatini, impegno casalingo contro la Virtus Motaione Gambassi mentre gli ESORDIENTI 2010 di Francesco Merlino si misureranno nel derby di Malmantile.

Di |2022-03-18T18:52:47+00:0018 Marzo 2022|Blog, Design, Featured, News, Technology|0 Commenti

I RISULTATI DEL SETTORE GIOVANILE

FINE SETTIMANA SOTTOTONO

JUNIORES REGIONALI ELITE – GIRONE A

Olmo Ponte Arezzo – MONTELUPO 2-0

RisultatiClassifica e Marcatori

ALLIEVI REGIONALI – GIRONE D

MONTELUPO – Santa Maria 0-0

Risultati , Classifica e Marcatori

ALLIEVI PROVINCIALI – GIRONE A PRATO

C.F. 2001 Casale Fattoria – MONTELUPO 0-1 (Leporatti)

Risultati , Classifica e Marcatori

ALLIEVI B DI MERITO – GIRONE B

Santa Maria – MONTELUPO 3-2 (Tofani, Milanesi)

Risultati , Classifica e Marcatori

GIOVANISSIMI REGIONALI – GIRONE D

Santa Maria – MONTELUPO 4-2 (Rosta, Sommi)

Risultati , Classifica e Marcatori

GIOVANISSIMI PROVINCIALI – GIRONE C

MONTELUPO – Sancat 3-5 (Mazzantini, Rosta, Bonanni)

Risultati , Classifica e Marcatori

GIOVANISSIMI B PROVINCIALI – GIRONE M

MONTELUPO – A.G. Dicomano 2-3 (Borghi, Bonanni)

Risultati , Classifica e Marcatori

UNICO ACUTO DEGLI ALLIEVI PROVINCIALI

In un week-end decisamente amaro dal punto di vista dei risultati per il nostro Settore Giovanile, l’unica gioia è arrivato dal gruppo 2005 impegnato nel girone di Prato. I ragazzi allenati da Francesco Sabbatini hanno infatti centrato la seconda vittoria consecutiva espugnando il campo del più quotato C.F. 2001 Casale Fattoria. Blitz firmato dal difensore FRANCESCO LEPORATTI. Con questi 3 punti gli amaranto salgono a quota 10 staccando il Valbisenzio ed agganciando al 7° posto il Prato Nord. Sempre il gruppo del 2005 ha portato a casa anche l’altro unico risultato positivo di giornata. La squadra impegnata nel girone D regionale di mister Cristiano Baggiani ha infatti impattato a reti bianche nel match casalingo contro il Santa Maria, raggiungendo al 2° posto l’Oltrera ma scivolando a -7 dalla capolista Mazzola Valdarbia che ha battuto proprio i pontederesi nello scontro diretto.

SANTA MARIA BESTIA NERA

Oltre alla sfida degli ALLIEVI REGIONALI, altre due categorie hanno incrociato i tacchetti contro i ‘cugini’ empolesi, ma in entrambi i casi sono stati i gialloblù ad avere la meglio. Entrambe di scena al “Biagioli” di Santa Maria gli ALLIEVI B DI MERITO hanno ceduto 3-2 mentre i GIOVANISSIMI REGIONALI si sono arresi 4-2. Per quanto riguarda la squadra seguita dalla coppia formata da Cristiano Coli e Fabio Fabiani non sono bastati i gol del centrocampista GIULIO TOFANI e dell’attaccante TOMMASO MILANESI per portar via un risultato positivo dalla trasferta empolese, scivolando così al 7° posto dopo il sorpasso del Signa. Veniamo invece ai più giovani compagni allenati da Maurizio Mancini, che hanno comunque venduto cara la pelle con le reti ‘timbrate’ dall’attaccante MATTEO ROSTA e dal centrocampista NICCOLO’ SOMMI. Tuttavia questo ko relega i nostri ragazzi al quartultimo posto in classifica visto il sorpasso del Mazzola Valdarbia.

Le squadre Giovanissimi Provinciali di Montelupo e Sancat posano prima della partita con uno striscione contro la guerra

Niente da fare, rimanendo nei tornei regionali, anche per la JUNIORES ELITE di Sauro Belli, sconfitta 2-0 sul campo dell’Olmo Ponte Arezzo.  Un passo falso che è costato il 2° posto, in coabitazione alla vigilia con Lastrigiana ed Affrico, data la vittoria dei biancorossi e il sorpasso del Bibbiena che ha avuto la meglio proprio dell’Affrico nello scontro diretto di giornata. A bocca asciutta, infine, sono rimasti poi anche l’altro gruppo classe 2007 e i GIOVANISSIMI B (nella foto in alto schierati prima del fischio d’inizio insieme a tecnico e dirigenti con uno striscione contro la guerra). I primi, impegnati nel girone C provinciali sotto la guida di Stefano Falorni, hanno nuovamente perso come all’andata contro la Sancat. Stavolta sul sintetico del “Brandani” è finita 3-5 per il team di Coverciano con le reti montelupine che portano la firma di MATTEO ROSTA (grande week-end il suo dopo la rete anche coi regionali) e dei due classe 2008 CESARE MAZZANTINI (difensore) e bomber MATTIA BONANNI. Quest’ultimo è poi andato a segno anche con la sua categoria allenata da Mirko Landini, dove tra l’altro è vice capocannoniere del girone M, nel bellissimo match interno contro l’Alleanza Giovanile Dicomano. Le due squadre si sono infatti affrontate a viso aperto proponendo delle ottime trame di gioco, ma alla fine sono stati i mugellani a fare festa. Oltre a quello del proprio attaccante principe, l’altro gol montelupino è stato realizzato dal centrocampista MASSIMO BORGHI.

Di |2022-03-15T18:15:58+00:0015 Marzo 2022|Blog, Design, Featured, News|0 Commenti

MONTELUPO – S. PIERO A SIEVE 2-2

ANEDDA E FORNAI NON BASTANO, RAGGIUNTI DA 2 RIGORI

MONTELUPO: Delfino, Cupo, Marrazzo, Brogi, Mattei, Corsinovi, Gueye (55’t Koceku), Cerboni (78’ Buzzi), Anedda, Ndaw, Fornai (78’ Beconcini). A disp.: Parrini, Cacialli, Semplici, Fedeli, Giampaia. All.: Lucchesi.

SAN PIERO A SIEVE: Sequi, Terrafino, Barzagli, Monetti (83′ Lukolic), Lastrucci, Pozzi, Marucelli (65′ Maenza), Gori Matt. (46′ Landolfi), Giani, Calabrese (46’ Bresci), Jori (83′ Brocchi). A disp.: Tortelli, Santilli. All.: Tognozzi.

ARBITRO: Macca di Pisa (assistenti Veli e Tranchida di Pisa).

RETI: 10’ rig. Anedda; 18’ rig. e 47’pt rig. Calabrese; 40’ Fornai.

NOTE: Espulso Anedda (M) al 51′.

DUE VOLTE AVANTI, MA SEMPRE RAGGIUNTI

La sfida tra Montelupo e San Piero a Sieve, scontro diretto in chiave salvezza, si decide tutta in una prima frazione scoppiettante in cui vengono concessi ben tre rigori. Il primo arriva dopo neanche dieci minuti di gioco ed in favore dei ragazzi di mister ANDREA LUCCHESI, con l’arbitro che indica il dischetto dopo l’atterramento in area di ELHADJI GUEYE. Dagli undici metri lo specialista FABRIZIO ANEDDA non sbaglia e porta in vantaggio gli amaranto (in campo per la verità ancora una volta con una casacca fosforescente). Montelupo che è scattato meglio dai blocchi di partenza e 2 minuti più tardi potrebbe già raddoppiare, ma stavolta ANEDDA calcia alto da buona posizione dopo un disimpegno sbagliato del portiere ospite.

Al 18′, però, arriva la prima risposta ospite con il pareggio di Calabrese su penalty concesso per un intervento di Cupo: RICCARDO DELFINO intuisce la direzione e tocca pure la conclusione del numero dieci avversario, ma il pallone termina ugualmente la propria corsa in rete. Al 34′ una splendida ripartenza orchestrata da ANEDDA permette a TOMMASO FORNAI di poter concludere a rete con una buona porzione di specchio disponibile, ma il nostro centrocampista strozza troppo il tiro e spreca la buona chance. Azione fotocopie 6 minuti dopo con gli stessi interpreti, ma stavolta con esito diverso visto che FORNAI toglie la ragnatela dal sette. Quando ormai tornare in vantaggio negli spogliatoi sembrava cosa fatta, però, ecco la seconda beffa di giornata dagli undici metri: l’arbitro infatti accorda un altro rigore al San Piero a Sieve, che lo stesso Calabrese realizza nuovamente per la doppietta personale e il definitivo 2-2.

RIPRESA CON UN ALTRO ROSSO E DUE OCCASIONI NEL FINALE

In avvio di ripresa sembra piovere sul bagnato per il Montelupo, che dopo appena 6 minuti si ritrova in inferiorità numerica per l’espulsione di ANEDDA. Il San Piero a Sieve a questo punto prova a fare la partita, ma i nostri ragazzi i difendono con ordine senza mai rischiare seriamente di subire il terzo gol. Le emozioni, però, non sono ancora finite e si concentrano tutte negli ultimi 8 minuti. Prima DELFINO è fenomenale nel neutralizzare il tentativo di Brogi, poi il Montelupo recrimina per un contatto in area di rigore ai danni di Koceku non rilevato dal direttore di gara, ma sembrato netto e all’85’ va vicino al successo con EDOARDO BROGI, ma Sequi si fa trovare pronto e respinge.

Rimandiamo ancora quindi l’appuntamento con la vittoria, che manca dalla sfida dello scorso 18 dicembre a Rignano sull’Arno, ma con questo punto rimaniamo in zona salvezza anche se lo stesso San Piero a Sieve a 3 lunghezze e la Rignanese a 5 non ci fanno dormire sonni tranquilli. Visto che Gallianese e Audace Galluzzo sono ampiamente staccate in fondo alla classifica, infatti, per la formula della forbice di 7 punti sarebbe sufficiente arrivare anche quintultimi per festeggiare la permanenza in categoria che poi è il nostro obiettivo primario. In quest’ottica potrebbero essere fondamentali le prossime tre giornate, in cui dopo la trasferta a Campi Bisenzio contro il Lanciotto (sopra di 2 punti) il Montelupo ospiterà proprio il Galluzzo ed andrà poi a Galliano del Mugello.

Di |2022-03-14T19:24:14+00:0014 Marzo 2022|Blog, Design, Featured, News, Uncategorized|0 Commenti
Torna in cima