Home|2021|Settembre

MONTELUPO – MONTESPERTOLI 1-0 (6-7 d.c.r.)

MONTELUPO: Parrini, Marrazzo, Granato (73’ Seghetti), Semplici (60’ Mattei M.), Buzzi, Corsinovi, Gueye, Cerboni, Anedda, Koceku (70’ Gori), Fornai (82’
Sarri Ga.). A disposizione: Ricci, Banchi, Sarri Gi., Terramoto, Delfino. Allenatore: Lucchesi.
MONTESPERTOLI: Fenderico, Cerrato, Menichetti, Fioravanti, Sabatini, Conti (77’ Sirigu), Mina, Anichini, Di Tommaso (67’ Rocco), Veraldi (50’ Marcacci), Sinteregan. A disposizione: Duradoni, Marchi, Biondi, Miliani, Marconcini, Parrino. Allenatore: Targetti.
Arbitro: Biagini di Lucca (assistenti Guiducci di Empoli e Pucci di Carrara).
Rete: 31’ Gueye.
Sequenza rigori: Gueye (Montelupo) gol; Fioravanti (Montespertoli) gol; Buzzi (Montelupo) gol; Sabatini (Montespertoli) gol; Cerbone (Montelupo) gol; Rocco (Montespertoli) gol; Sarri Ga. (Montelupo) gol; Menichetti (Montespertoli) gol; Anedda (Montelupo) gol; Anichini (Montespertoli) gol; Marrazzo (Montelupo) gol; Sirigu (Montespertoli); Corsinovi (Montelupo) parato; Cerrato (Montespertoli) gol.

Purtroppo l’avventura in Coppa Italia di Promozione finisce subito al 1° turno per i nostri ragazzi, che si sono comunque arresi soltanto ai calci di rigore contro il quotato Montespertoli. Dopo l’1-0 subito all’andata al “Molin del Ponte” di Baccaiano gli amaranto scendono in campo al “Castellani” con l’intento di ribaltare il risultato. Rispetto a sette giorni prima mister Lucchesi schiera dal primo minuto i recuperati Semplici in mediana e Anedda al centro dell’attacco, mentre tra i pali spazio ancora al giovane Parrini.

La prima parata del match, seppur non troppo complicata, è dell’estremo difensore ospite Fenderico che inchioda a terra il colpo di testa di capitan Corsinovi sugli sviluppi di un corner. La replica del Montespertoli, però, non si fa attendere e prima Di Tommaso centra clamorosamente il palo da distanza ravvicinata, sempre in seguito a un calcio d’angolo e poi Anichini impegna severamente il nostro Parrini, bravo a distendersi e a deviare in corner. Al 31′, però, ecco l’urlo del “Castellani”: angolo dalla destra di Granato a rientrare sul primo palo con Gueye, che prende bene il tempo alla difesa gialloverde e insacca con un perentorio colpo di testa. Pareggiato il gol subito all’andata.

La prima frazione si chiude con un’altra occasione per il Montelupo, ancora sugli sviluppi di un tiro dalla bandierina, ma Fenderico è reattivo e sventa la minaccia. La ripresa, invece, si apre con un “miracolo” di Parrini su una conclusione ravvicinata di un attaccante del Montespertoli, che ci riprova anche dopo la respinta del numero uno amaranto ma senza inquadrare lo specchio della porta. La risposta dei ragazzi di mister Lucchesi arriva con una conclusione dal limite che sorvola di poco la traversa. L’occasione più clamorosa per raddoppia e passare quindi il turno il Montelupo ce l’ha però proprio in pieno recupero quando Gueye pesca in area Anedda, gran destro da posizione leggermente defilata e traversa piena. Al triplice fischio finale del direttore di gara, quindi, l’1-0 in favore dei nostri ragazzi vale la lotteria dei calci di rigore.

Entrambe le squadre sono infallibili nei primi cinque tiri a testa, così come nella prima tornata ad oltranza. Al secondo giro oltre i canonici cinque penalties, invece, capitan Corsinovi si fa respingere l’esecuzione da Fenderico e Cerrato regala la qualificazione ai gialloverdi del montelupino Targetti. Il Montelupo esce comunque a testa alta dal doppio confronto con una delle più attrezzate formazioni della categoria e può guardare con fiducia all’esordio di domenica prossima al “Bozzi” di Firenze contro la Rondinella. Incontro molto complicato con i biancorossi di casa che hanno esordito proprio domenica scorsa nel secondo match del triangolare di coppa che comprende anche Galluzzo e Lebowski, battendo questi ultimi per 3-2.

Di |2021-10-12T08:51:43+00:0029 Settembre 2021|Blog, Design, Featured|0 Commenti

TUTTI AL CASTELLANI PER L’IMPRESA

E’ il momento della verità. Domani alle 15.30 al “Castellani” i ragazzi di mister Andrea Lucchesi cercheranno di ribaltare l’1-0 subito all’andata per accedere al 2° turno della Coppa Italia di Promozione. Una sfida certamente complicata, oltre che per il valore dell’avversario, anche per il fatto che il Montespertoli può addirittura accontentarsi anche di una sconfitta. I gialloverdi del montelupino Claudio Targetti, infatti, si qualificano anche in caso di parità o di ko con una rete di scarto segnando almeno un gol. Tranne che con l’1-0, punteggio che porterebbe la sfida ai calci di rigore visto che come da regolamento della competizione non si disputano i tempi supplementari, gli ospiti andrebbero avanti con qualsiasi sconfitta di misura grazie alla regola del gol segnato in trasferta che, a differenza delle coppe europee, tra i dilettanti è ancora in vigore.

Servirà quindi la partita perfetta a Buzzi e compagni, che dovranno cercare di trovare il varco giusto con pazienza senza esporsi troppo alle ripartenze avversarie. Chi la spunterà dovrà poi vedersela in un triangolare con la vincente di Gambassi-Forcoli (2-2 all’andata) e la prima classificata del gironcino composto da Audace Galluzzo, Rondinella e Centro Storico Lebowski che vede al momento al comando i primi con 3 punti dopo la vittoria di domenica scorsa per 2-1 sul Centro Storico Lebowski di Borja Valero, che domani sarà invece di scena nella ‘tana’ della Rondinella.

Per dirigere la gara è stato designato il signor Biagini della sezione di Lucca, che si potrà avvalere della collaborazione dei signori Guiducci di Empoli e Pucci di Carrara.

Alcune defezioni

Saranno sei gli assenti per questa prima trasferta stagionale. Oltre all’esperto portiere Delfino, spazio quindi al giovane Parrini arrivato quest’anno dal Fucecchio, mancheranno infatti anche il difensore Andrea Mattei, i centrocampisti Cicci e Brogi e gli attaccanti Fedeli e Potogu. Da valutare, poi, anche le condizioni di bomber Anedda che potrebbe partire dalla panchina.

Prima in amaranto per Semplici

Arrivato in estate dal Porta Romana, formazione che milita in Eccellenza dove nel 2019-20 ha collezionato 16 presenze, il figlio d’arte Filippo Semplici (figlio del tecnico Leonardo, recentemente esonerato dal Cagliari in Serie A) dovrebbe infatti entrare nella lista dei convocati per la sfida di domani pomeriggio. Difficile il suo impiego dal primo minuto, ma dopo aver saltato tutte le amichevoli potrebbe finalmente esordire nel corso della ripresa.

Di |2021-10-12T08:52:30+00:0025 Settembre 2021|Blog, Design, Featured|0 Commenti

IL PROGRAMMA DEL WEEK-END

Squadra 1 Squadra 2 Categoria Data Ora Campo
MONTELUPO San Miniato Giovanissimi A 25/9 17.30 CASTELLANI
MONTELUPO Cattolica Virtus Giovanissimi B 26/9 10.45 CASTELLANI
Piaggione Villanova “B” MONTELUPO Esordienti 2009 25/9 14.30 Via Piovola Villanuova
MONTELUPO Cambiano United Pulcini 2010 25/9 15.00 VIA LANDINI
Empoli FBC MONTELUPO Pulcini 2011 26/9 10.005 Via di Pianezzoli Monteboro

Queste tutte le sfide che attendono tra oggi e domani le nostre formazioni del Settore Giovanile e della Scuola Calcio. Giovanissimi A e B si giocheranno il 1° Torneo “Villa Medicea” organizzato proprio dalla nostra società. I più grandi sfideranno in finale i senesi del San Miniato, mentre i compagni più piccoli di un anno se la dovranno vedere nella finalissima contro la quotata San Michele Cattolica Virtus.

Impegni federali, invece, per le altre compagini amaranto tra cui spicca la trasferta a Monteboro dei Pulcini 2011 per sfidare l’Empoli.

Di |2021-10-12T08:54:47+00:0025 Settembre 2021|Design, Technology|0 Commenti
Torna in cima